La lepre di Dürer

Albertina

Capolavori della collezione

La collezione, fondata nel 1776 dal duca Alberto di Sassonia Teschen, genero dell'imperatrice Maria Teresa, comprende più di un milione di stampe e 60.000 disegni. Mostre temporanee presentano opere celebri come il "Leprotto" e "Le mani raccolte in preghiera" di Dürer, gli studi di bambini di Rubens' o capolavori di Schiele, Cézanne, Klimt, Kokoschka, Picasso e Rauschenberg.

Ma nella sua collezione permanente l'Albertina espone anche opere appartenenti a correnti artistiche degli ultimi 130 anni, dall'Impressionismo francese all'Espressionismo tedesco, dall'Avanguardia russa alle opere dei giorni nostri. Si possono ammirare lo "Stagno delle ninfee" di Monet, le "Ballerine" di Degas e il "Ritratto di fanciulla" di Renoir, ma anche dipinti di Beckmann, Macke, Chagall, Malewitsch, Rothko, Rainer e Katz. 

Inoltre l'Albertina possiede anche una collezione di architettura e una collezione fotografica (Helmut Newton, Lisette Model ecc.), le cui opere sono esposte in occasione di mostre speciali.

Le sale fastose

Nelle sale fastose del maggiore palazzo asburgico esistente abitò un tempo la figlia prediletta dell'imperatrice Maria Teresa, l'arciduchessa Maria Cristina, successivamente l'arciduca Carlo, suo figlio adottivo nonché vincitore della battaglia di Aspern contro Napoleone. Per i visitatori, entrare in queste sale fastose, arredate in parte con mobili originali, con predominanza dei colori giallo, verde e turchese brillante, è come fare un tuffo in piena epoca asburgica. Suscitano grande ammirazione i lavori d'intaglio completamente dorati con la speciale lega chiamata "Albertina Gold" e i parquet artistici con intarsi in legno di rosa e di ebano.

Gastronomia

Al Do & Co Albertina gli ospiti si prendono per la gola. Subito accanto all'Albertina l'Augustinerkeller offre le delizie della cucina viennese.

Hofburg Mappa

Albertina

Albertinaplatz 1 , 1010 Wien
  • Prezzi

    • Ragazzi sotto i 19 anni   €0,00
    • Più conveniente con la Vienna Card
  • Orari di apertura

    • tutti i giorni, 10:00 - 18:00
    • Mer, 10:00 - 21:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento a doppia anta   190  cm  largo )
    • Con ascensore
      • 220 cm largo e 130 cm profondo , Porta 110 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      Wheelchair rental (prior arrangement necessary: Tel. +43 1 534 83–540). Guided tours in sign language available (prior arrangement necessary: Tel. +43 1 534 83–540), reduced admission for persons with special needs

    • Note

      Zugang zu den Ausstellungsräumen und zum Restaurant/Café sowie zum Shop stufenlos. Alle Räumlichkeiten können barrierefrei erreicht werden.

      Barrierefreies WC im 3. und 1. OG

Valuta l’articolo

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *