Tu sei qui:

Pernottamento a Vienna

Per le persone vaccinate e guarite (soddisfano i requisiti 2G) sono aperte le strutture alberghiere, gli esercizi di ristorazione, i musei, i teatri, i musical, le opere, gli esercizi commerciali, i servizi a stretto contatto con la persona e gli impianti sportivi. Per eventi e manifestazioni sono in vigore regole più severecon obbligo di 2G+ o 3G+Si prega di rispettare anche le attuali regole di ingresso in Austria!

Nel settore alberghiero si applica la regola della certificazione 2G: solo le persone vaccinate o guarite sono autorizzate a soggiornare negli hotel di tutta l'Austria. Inoltre è obbligatorio l’uso di una mascherina FFP2 in tutti gli spazi chiusi delle zone aperte al pubblico.

Eccezioni (per le quali si applica il 3G, cioè vaccinati, guariti o testati):

  • Persone che si trovano già in una struttura al momento dell'entrata in vigore di questa disposizione, per la durata della permanenza concordata in anticipo con il fornitore dell'alloggio.
  • Cura e assistenza alle persone bisognose di sostegno.
  • Motivi lavorativi improrogabili.
  • Soddisfare un urgente bisogno di alloggio

Marchio Safe Stay

Essendo una nota meta di viaggio, Vienna ha stabilito fin da subito rigorose norme di sicurezza e di igiene per le proprie strutture ricettive. Adesso esiste anche un apposito sigillo di sicurezza denominato Safe Stay, sviluppato dalla Camera di Commercio di Vienna in cooperazione con l’Ente per il Turismo di Vienna. La nomina di un incaricato Covid-19 e controlli periodici a cui sottoporre i collaboratori sono solo alcune delle misure da adottare. Un pacchetto di tutele generali permette agli ospiti degli hotel viennesi certificati (riconoscibili dalla targhetta all’ingresso dell’hotel) di fare sonni tranquilli.

Tutti gli hotel certificati sono visibili nella nostra Ricerca hotel.

Requisiti per un pernottamento in un hotel viennese:

  • All'arrivo in hotel, è richiesto la conferma della vaccinazione o la prova dell'infezione da Covid-19 sopravvissuta.
  • Per le persone a cui è stato somministrato uno dei vaccini autorizzati dall'EMA, valgono le norme seguenti:
    • Il certificato di vaccinazione ha una validità di 270 giorni dalla data della seconda dose.
    • I vaccini per i quali è prevista una sola dose (ad esempio, il vaccino Johnson & Johnson) hanno effetto dal 22° giorno dopo la vaccinazione, e sono validi per un totale di 270 giorni dal giorno della dose. Dal 3/1/2022, le persone che sono state vaccinate con Johnson & Johnson avranno bisogno di una seconda dose per ottenere un Green Pass valido.
    • Per le persone già guarite che hanno ricevuto una dose, dalla data della vaccinazione questa resta valida per 360 giorni.
    • La terza dose (oppure la seconda dose nel caso dei vaccini in unica dose e delle persone guarite) ha una validità di 270 giorni.
    • Dal 1° febbraio 2022, il Green Pass sarà valido solo per sei mesi per le persone con doppia vaccinazione - per le persone con tripla vaccinazione, la validità rimarrà di nove mesi.

Regole per i bambini:

  • I minori di 6 anni sono esentati dall'obbligo di presentazione della certificazione.
  • Le limitazioni alla circolazione delle persone non riguardano i minori di 12 anni.
  • I bambini in età scolare dai 6 ai 12 anni devono mostrare una certificazione 3G, dove l'ingresso è regolato da restrizioni.
  • Per i bambini da 6 a 12 anni, i test PCR sono validi per 72 ore e i test antigenici per 48 ore. Il "Ninja Pass" completo di tutti i bollini è valido durante il fine settimana.
  • Per i bambini in età scolare dai 12 ai 15 anni, si applica la regola della certificazione 2,5G (anziché 2G), il che significa che devono essere vaccinati, guariti o sottoposti al test PCR. I test PCR sono validi per 48 ore.
  • Per i bambini in questa fascia di età ha valore di certificazione anche un singolo test PCR valido effettuato a scuola e annotato nel Ninja-Pass.
  • Ogni test PCR scolastico vale singolarmente.
  • Gli autotest antigenici non sono più considerati test che consentono l'ingresso.
  • L'obbligo di protezione bocca-naso si applica ai bambini a partire dai 6 anni. L'obbligo della mascherina FFP2 si applica a partire dai 14 anni.
  • I bambini sotto i 6 anni non devono indossare la mascherina.

Test per gli ospiti degli hotel – Best Practice:

Si prega di notare che i test non sono più validi come titolo di accesso a esercizi di ristorazione, eventi, hotel e molto altro. Ciononostante, raccomandiamo di effettuare regolarmente dei test per la vostra sicurezza e per mantenere il rischio di infezione per gli altri il più basso possibile.

  • La campagna Alles gurgelt! (Gargarismi per tutti!) della città di Vienna: molti alberghi viennesi offrono test molecolari gratuiti tramite gargarismo ai loro ospiti. Questi possono essere presi sul posto e restituiti alla reception o portati a una delle stazioni di consegna (Billa, Billa Plus, Bipa, Penny, BP-Merkur Inside, Jet-Billa Stop & Shop, Shell-Billa unterwegs, ÖBB Reisezentren (Centri viaggiatori) della Stazione centrale di Vienna e Vienna Meidling, ÖBB Reisebüro (Agenzie viaggi) nella Stazione centrale di Vienna e Stazione ferroviaria ovest di Vienna (Westbahnhof)). Il risultato è disponibile entro 24 ore ed è valido per 48 ore.
  • Gargarismi in città! Per i turisti e le turiste
  • In collaborazione con il Centro di Medicina e Salute/Vienna Medical Centre l’Hotel Sacher offre ai propri ospiti la possibilità di sottoposti a un test per il Covid 19. Il test è svolto da un medico direttamente in camera tramite tampone faringeo. Il risultato è disponibile in media dopo un’attesa di 3-6 ore; l’ospite riceve un certificato di buona salute via e-mail e può utilizzarlo poi su richiesta delle autorità come certificazione per il viaggio di ritorno. Per informazioni consultare il Sito dell’Hotel Sacher.
  • Gli ospiti di tutti gli hotel di Vienna possono usufruire del DeliveryTest. Un addetto verrà direttamente in hotel ed effettuerà il prelievo per un tampone molecolare.

Regole di condotta generali consigliate e misure igieniche


© WienTourismus/Paul Bauer


Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?