I contenuti di questa pagina sono stati archiviati e potrebbero non essere più attuali.

Festa sulla Donauinsel

Festa sull’Isola del Danubio

Dal 23 al 25 giugno, un mega party invade completamente l’Isola del Danubio a Vienna, richiamando circa tre milioni di visitatori. Alla festa dell'Isola del Danubio sarà offerto un programma di 600 ore con musica dei più disparati generi. Ci sarà intrattenimento per tutte le fasce d’età e tutti i gusti in diverse isole tematiche. Numerosi stand gastronomici soddisferanno anche l’appetito, quest’anno per la prima volta saranno allestite due zone gastronomiche denominate “Inselgärten”, giardini dell’isola.

200 live act, 11 palchi, 16 isole

Dalla metà di maggio sarà disponibile la line-up definitiva della 34a edizione della Festa dell'Isola del Danubio. In ogni caso la scelta è gigantesca: rock, pop, musica alternativa, indie, punk, hip hop, vecchi successi, ritmi elettronici, hit del momento, musica folcloristica, cabaret e letture. Qui vi forniamo già alcune anticipazioni:

  • concerto-tributo in ricordo di Falco: sarà riproposta dalla band originale la leggendaria esibizione di Falco del 1993 sull’Isola del Danubio. Hanno assicurato la loro presenza anche la formazione hip hop tedesca Fettes Brot, Julian le Play, Gianna Nannini e Georgij Makazaria di Russkaja.
  • Fra i protagonisti di maggior spicco figura la band rock-pop svedese Mando Diao. Non mancherà nemmeno il gruppo Moop Mama di Monaco di Baviera.
  • Per i fan della musica dance ed elettronica ci saranno diversi DJ a scaldare l’atmosfera, tra questi lo svedese Mike Perry ("The Ocean") e l’austriaco Rene Rodrigezz ("Rave it").
  • Due terzi degli artisti sono austriaci, tra questi il cantautore e letterato Der Niro di Vienna. Lo chansonnier Norbert Schneider presenta un omaggio alla leggenda dell’austro-pop Georg Danzer, scomparso dieci anni fa.
  • Al genere swing si dedicano sia Marianne Mendt (che ripropone le hit di Ella Fitzgerald) sia Roman Gregory, frontman degli Alkbottle (con evergreen di Dean Martin).
  • Quest’anno fa il suo debutto sull’Isola il campione dello sci Hansi Hinterseer in veste di interprete di canzonette di successo, mentre il suo collega Marc Pircher è un ospite ricorrente.

Sport, adrenalina, divertimento

I visitatori, giovani e adulti, trovano refrigerio sull’isola delle famiglie nel parco acquatico con scivolo lungo 70 metri. Sull’isola dell’azione e del divertimento, gli impavidi trovano ad attenderli alcune sfide interessanti, ad esempio il percorso gonfiabile a ostacoli “The Beast” e il “Bagjump”, un salto di dieci metri in un gigantesco cuscino d’aria.

34a Festa sull’Isola del Danubio

23-25/6/2017
Informazioni e programma:
www.donauinselfest.at

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *