I contenuti di questa pagina sono stati archiviati e potrebbero non essere più attuali.

Festa sulla Donauinsel, fari
© Alexander Müller www.alexandermüller.at

Festa sull’Isola del Danubio

Alla fine di giugno un mega party invade completamente l’Isola del Danubio a Vienna, richiamando circa tre milioni di visitatori. Alla festa dell'Isola del Danubio sarà offerto un programma di 600 ore con musica dei più disparati generi. Ci sarà intrattenimento per tutte le fasce d’età e tutti i gusti in diverse isole tematiche. Numerosi stand e zone gastronomiche soddisferanno anche l’appetito. Chi è in vena di shopping può visitare il mercatino creativo temporaneo, dove si possono acquistare oggetti originali di 20 giovani designer.

200 live act, 11 palchi, 18 isole

Dalla metà di maggio sarà disponibile la line-up definitiva della 35a edizione della Festa dell'Isola del Danubio. In ogni caso la scelta è gigantesca: rock, pop, musica alternativa, indie, punk, hip hop, vecchi successi, ritmi elettronici, hit del momento, musica folcloristica, cabaret e letture. Qui vi forniamo già alcune anticipazioni:

  • Antilopen Gang: la band tedesca nel 2017 ha riscosso un enorme successo con il suo album "Anarchie und Alltag".
  • Portugal. The Man: gruppo di musica indie rock statunitense che ha il suo frontman in John Gourley ("Feel It Still”).
  • Fedde le Grand: DJ di musica house e produttore musicale olandese ("Put Your Hands Up for Detroit”).
  • Möwe: il duo viennese di musica deep house indie pop fa ballare tutti quanti ("Blauer Tag").
  • Gert Steinbäcker & Band: lo storico frontman del gruppo STS porta hit dell’austro-pop come il brano “Großvater".
  • Konstantin Wecker: con brani ever green e nuove canzoni tedesche.
  • Münchener Freiheit: la carismatica band propone hit come "Ohne dich" e "SOS" e canzoni del nuovo album.
  • Best of I Am From Austria: Elisabeth Engstler e Andreas Steppan cantano i più grandi successi di Rainhard Fendrich.
  • Wiener Blond: il duo pop accompagnato dall’orchestra Original Wiener Salonensemble propone una carrellata di nuove canzoni viennesi.
  • Lukas Resetarits: il cabarettista austriaco sparge ilarità e buon umore con il suo recital “70er – leben lassen”.

Chi vuole cimentarsi in prima persona sul palco, quest’anno per la prima volta potrà partecipare al karaoke e vincere fantastici premi come star del giorno.

Sport, adrenalina, divertimento

Giovani e adulti, i visitatori trovano refrigerio sull’isola delle famiglie e possono scatenarsi in divertenti attività. Sull’isola dell’azione e del divertimento, gli impavidi trovano ad attenderli alcune sfide interessanti: con il “Bagjump” si può giocare a fare lo stuntman o la stuntwoman saltando da una torre alta 3,5 metri. Oppure si può provare lo Stage-Flying: i coraggiosi che vi salgono volano per 160 metri appesi alla carrucola del Flying Fox sopra le teste del pubblico che gremisce l’area della festa.

35a Festa sull’Isola del Danubio

22-24/6/2018
Informazioni e programma:
www.donauinselfest.at

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *