Pietanza nel piatto
© Michael Malina

Albert

A Vienna Mario Bernatovic ha già cucinato nelle più svariate location, raccogliendo sempre grandi consensi. Adesso continua a farlo nel suo locale di proprietà chiamato Albert nell’ottavo distretto. E si presenta in forma smagliante. Ma cos’è esattamente l’Albert? È un po’ cocktail bar, un po’ wine bar e un po’ bistro. Bernatovic ama definirlo un “locale di vicinato”. Una cosa è certa: qui si mangia divinamente. Per la sua tartare di manzo, Bernatovic è rinomato in tutta la città come pure per il suo uovo sous vide con tartufo del Perigord. Ci hanno completamente convinto anche i tentacoli di polpo con maionese al nero di seppia.

Il personale è estremamente premuroso e cortese, come del resto lo chef. Anche l’ambiente fa la sua parte: locali dai soffitti alti, comode poltroncine in velluto e alle pareti quel tocco di shabby chic che non guasta. C’è un bar lungo, dove si può bere di nuovo in tutta tranquillità nei tempi post-Covid. Oltre alla notevole carta dei vini, di recente è stata aggiunta anche una ben studiata carta dei cocktail. Adesso i cocktail si bevono al tavolo, ma va bene così.

Albert Restaurant | Bar

Albertgasse 39, 1080 Wien
  • Orari di apertura

    • Lun - Ven, 11:30 - 15:00
    • Lun - Ven, 17:00 - 01:00
    • Sab, 17:00 - 01:00
    • Dom, 09:00 - 00:00
    • festivi, 09:00 - 00:00
aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *