I contenuti di questa pagina sono stati archiviati e potrebbero non essere più attuali.

Fuochi d’artificio su Vienna con vista del Duomo di Santo Stefano
© WienTourismus/Christian Stemper

La notte di San Silvestro secondo i viennesi

Mentre alcuni trascorrono il Capodanno con uno sguardo retrospettivo intriso di nostalgia ed esprimono buoni propositi per il futuro, altri lo affrontano in completa serenità e iniziano il nuovo anno applicando la filosofia del “carpe diem”, all’insegna del buon umore. A prescindere dal gruppo nel quale vi identificate, questi cinque consigli vi garantiranno una perfetta notte di San Silvestro a Vienna. A proposito: auguri per un felice anno nuovo!

1. Una colazione russa per cominciare

Il 31 dicembre si può iniziare con slancio l’ultimo giorno dell’anno con una colazione russa. Il modo migliore per iniziare consiste nel gustare al Café Ansari una colazione russa a base di uova ripiene di salmone affumicato, insalata di barbabietole e vodka! Per chi ritiene di non avere uno stomaco abbastanza forte per sostenere la vodka a colazione, non è assolutamente disprezzabile la valida alternativa offerta dallo spumante.

2. Una dritta: Percorso di San Silvestro light

Chi dice “San Silvestro” e “Vienna”, deve dire anche “Percorso di San Silvestro“. L’intero centro storico di Vienna la notte di San Silvestro si trasforma sempre in una splendida festa, che a mezzanotte culmina in un grandioso spettacolo pirotecnico nel Rathausplatz. La notte prosegue accogliendo con allegria il nuovo anno con balli all’aria aperta in tutta Vienna. Seguite il nostro consiglio: fate come i veri viennesi e visitate il Percorso di San Silvestro fin dal primo pomeriggio. Potrete godervi punch e leccornie con un accompagnamento musicale immersi in un’atmosfera ancora rilassata.

3. Conoscere da vicino la cultura viennese

Chi desidera entrare maggiormente nello spirito del Capodanno viennese, deve avere a disposizione due cose: un televisore e un pacchetto dei cosiddetti pesci portafortuna del produttore viennese di dolciumi Manner.. A che cosa serve il televisore? Perché un’autentica festa di San Silvestro a Vienna non può prescindere dalla serie televisiva cult austriaca dal titolo “Un vero viennese non molla”. Tutto ruota attorno alla famiglia operaia Sackbauer e ad Edmund, il capofamiglia, che grazie ai suoi folli attacchi di collera diverte di anno in anno grandi e piccini durante la programmazione serale del servizio televisivo pubblico (ORF). Ed è qui che entrano in gioco i pesci portafortuna, perché i biscotti vengono consumati a San Silvestro da tutti i viennesi che rispettano le tradizioni. Ma fate attenzione: dovrete assolutamente cominciare addentando la pinna, allo scopo di impedire alla fortuna per il nuovo anno di scivolare via dalle vostre mani. Non dimenticate di rispettare questa rigorosa tradizione viennese!

4. Orecchie rivolte verso l’alto, lontano dai fuochi d’artificio

A chiunque abbia sentito parlare di Vienna è nota la magnifica vista del duomo di Santo Stefano. Solo pochi, tuttavia, conoscono il suono della sua campana più grande, perché la Pummerin rintocca soltanto in occasioni speciali. Una di queste coincide con il Capodanno: a mezzanotte in punto, la campana del duomo di Santo Stefano suona esattamente dodici volte, annunciando l’arrivo del nuovo anno. I rintocchi della campana possono essere ascoltati quasi ovunque a Vienna, ma ciò è principalmente dovuto al fatto che numerose stazioni radiofoniche e televisive trasmettono il suono della campana dal vivo prima di cedere il passo, come da tradizione, al Bel Danubio Blu. È finalmente giunta l’ora di muovere le gambe al ritmo di tre quarti: a casa, nella Stephansplatz o alla festa di Capodanno.

5. Il coronamento di una festa speciale: chiusura col botto al chiosco dei würstel

Proprio come la tradizione obbligatoria del bacio di mezzanotte a Capodanno, a Vienna anche la visita a un chiosco dei würstel figura tra i must di ogni festa di San Silvestro che sia degna di questo nome. Particolarmente consigliato è il chiosco dei würstel Bitzinger all’Albertina. Non solo dista pochi minuti a piedi dal duomo di Santo Stefano, ma oltre alle classiche specialità dei chioschi dei würstel, come Käsekrainer, Waldviertler o Sacherwürstel, propone anche vari tipi di spumante o birra fresca alla spina, ovviamente serviti negli appositi bicchieri.

Café Ansari

Praterstraße 15, 1020 Wien
aggiungi al mio programma di viaggio

Manner Shop

Stephansplatz 7, Rotenturmstraße, 1010 Wien
aggiungi al mio programma di viaggio

Duomo di S. Stefano (Stephansdom)

Stephansplatz, 1010 Wien
  • Orari di apertura

    • Lun - Sab, 06:00 - 22:00
    • Dom, 07:00 - 22:00
    • festivi, 07:00 - 22:00
    • Visita del duomo, durata: 30 min. circa tutti i giorni, 15:00
    • Visita del duomo in lingua inglese, durata: 30 min. circa Lun - Sab, 10:30
    • Visita delle catacombe, ogni mezz’ora o quarto d’ora, durata: 30 min. circa Lun - Sab, 10:00 - 10:30
    • Visita delle catacombe, ogni mezz’ora o quarto d’ora, durata: 30 min. circa Lun - Sab, 13:30 - 16:30
    • Visita delle catacombe, ogni mezz’ora o quarto d’ora, durata: 30 min. circa Dom, 13:30 - 16:30
    • Visita delle catacombe, ogni mezz’ora o quarto d’ora, durata: 30 min. circa festivi, 13:30 - 16:30
    • Ascensore per la Pummerin (gennaio - giugno e settembre - dicembre) tutti i giorni, 08:15 - 16:25
    • Ascensore per la Pummerin (luglio e agosto) tutti i giorni, 08:15 - 18:00
    • Salita della “Torre Sud” tutti i giorni, 09:00 - 17:30
    • Luglio - settembre: visita guidata serale con giro sul tetto Sab, 19:00
  • Visite guidate

    • Guided tour of the Cathedral, daily

      • 3 pm, approx. 30 minutes

      Guided tour of the Cathedral english, Monday - Saturday

      • 10.30 am, approx. 30 minutes

      Guided tour of the catacombs, every quarter or half an hour

      • Monday - Saturday, 10 - 11.30 am
      • Monday - Saturday, 1.30 - 4.30 pm
      • Sunday and holidays, 1.30 - 4.30 pm

      Elevator to the Pummerin

      • daily, 9 am - 5.30 pm

      Ascend the South Tower of the Cathedral

      • daily, 9 am - 5.30 pm

      Evening tour including tour of the roof (July - September)

      • Saturday, 7 pm
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento a doppia anta   120  cm  largo )
    • Ingresso secondario
      • 3 Gradini (Porte a vento a doppia anta 90 cm largo )
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
    • Note

      Access to the Treasuries and museum by elevator (warning: steps!), not wheelchair-accessible, daily from 10 am - 6 pm. Closed Sun and public holidays.
      North Tower: access via elevator only (door width: 65 cm) and 12 steps (not wheelchair-accessible). South Tower: 343 steps (not wheelchair-accessible).
      Parking space for visitors with disabilities (Singerstrasse).

      Evening guided tours with roof tour and guided tours of the catacombs are are not wheelchair-accessible.

       

aggiungi al mio programma di viaggio

Chiosco dei würstel Bitzinger presso l'Albertina

Albertinaplatz , 1010 Wien
aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *