John Cage, 1967
© Courtesy of John Cage Trust

Wien Modern

Il festival Wien Modern, giunto alla sua 31esima edizione, offre 34 giorni di eventi in 30 diverse location. Fu fondato nel 1988 da Claudio Abbado. Nel programma figurano circa 80 prime nazionali e prime assolute. Agli spettacoli si potrà assistere non solo nei teatri viennesi, ma anche in alcune Università e persino al caffè.

Funambolismi musicali

Proponendo il tema della “sicurezza, quest’anno Wien Modern invita compositori e interpreti a ricercare e superare i propri limiti e a cimentarsi con ardite prove funamboliche. Il pubblico vivrà momenti emozionanti quando i musicisti spingeranno la loro arte all’estremo, abbandoneranno la comfort zone, rischieranno errori, improvviseranno virtuosismi, chiuderanno gli occhi e renderanno possibile l’impossibile regalando alcuni istanti preziosi.

“Maggiore è la difficoltà, maggiore è il rischio”, soleva dire Nikolaus Harnoncourt, “A un pelo dalla massima bellezza raggiungibile c’è l’abisso - e la caduta. È lì che dobbiamo spingerci, non possiamo permetterci di baloccarci nella nostra zona di sicurezza.”

Nel programma di Wien Modern 2018 gli artisti prendono alla lettera questa esortazione. Saranno presenti le migliori orchestre di Vienna: l’Orchestra Filarmonica di Vienna inaugurerà il Festival con un concerto completamente senza direttore d’orchestra, i Wiener Symphoniker presenteranno il loro programma "Panic" e l’Orchestra sinfonica della Radio di Vienna darà il concerto "Chaos und Extase".

La produzione più importante presentata al Festival sarà il grande spettacolo The Outcast di Olga Neuwirth, un mix di teatro, video, concerto e installazione, completamente riadattato in occasione del 50esimo compleanno dell’artista. I fan della musica potranno ascoltare fra l’altro composizioni di John Cage, Arnold Schönberg, Johannes Maria Staud, Harrison Birtwistle, Iannis Xenakis, Helmut Lachenmann, Alexander Skrjabin e Friedrich Cerha.

Wien Modern 31

28/10–30/11/2018
30 diverse location
www.wienmodern.at

Olga Neuwirth, Wien Modern 2018

Olga Neuwirth

© Lukas Beck
Julia Purgina, Wien Modern 2018

Julia Purgina

© nafezrerhuf.com
Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *