Theater an der Wien

Theater an der Wien

La stagione operistica 2017/18 sarà inaugurata a settembre con il Flauto magico di Mozart, con la regia di René Jacobs e l’allestimento curato da Torsten Fischer. Ottobre ha in serbo invece il Wozzeck di Alban Berg con Florian Boesch nel ruolo principale. La trilogia dell’Anello di Richard Wagner sarà proposta a dicembre come evento centrale del nuovo universo operistico in una nuova versione in tre serate.

Un’esplosione di bel canto è la Maria Stuarda di Gaetano Donizetti. In gennaio sono in programma sei rappresentazioni con l’allestimento curato da Christof Loy e la divina Marlis Petersen nella parte principale.

Opera barocca e teatro musicale moderno

Nel mese di febbraio arriva sulle scene l’Oratorio Saul di Georg Friedrich Händel, ispirato a un episodio biblico incentrato sul primo re d’Israele e il suo successore David. A dirigere, salirà sul podio Laurence Cummings, specialista di Händel, mentre Claus Guth firmerà l’allestimento.

Gottfried von Einem è stato uno dei più importanti compositori austriaci. Per il suo centenario della nascita, nel 2018 sarà presentato al Theater an der Wien, a marzo, il suo adattamento musicale del dramma di Friedrich Dürrenmatt La visita della vecchia signora.

A Midsummer Night’s Dream di Benjamin Britten, creato nel 1960 e ispirato alla celebre commedia di Shakespeare, festeggia ad aprile il suo debutto, seguito dal balletto di John Neumeier Il gabbiano, uno spettacolo ospite del Balletto di Amburgo il 7 e 8 maggio.

Dieci opere di autori come Händel, Mozart e Beethoven saranno eseguite in forma concertistica; a cantare saranno divi del calibro di Annette Dasch, Patricia Petibon e Michael Schade. Il Giovane Ensemble del Theater an der Wien si potrà ascoltare alla Kammeroper, seconda sede del Theater an der Wien.

Annette Dasch

Annette Dasch

Opera Theater an der Wien, all'esterno

Theater an der Wien, zona d’ingresso

Theater an der Wien
Il Theater an der Wien, di fronte al Naschmarkt

Il Theater an der Wien, di fronte al Naschmarkt

La mère coupable, Theater an der Wien 2015. Angelika Kirchschlager, Aris Argiris.

La mère coupable, Theater an der Wien 2015. Angelika Kirchschlager, Aris Argiris.

Patricia Bardon (Agrippina)

Patricia Bardon in Agrippina - Theater an der Wien 2016

Theater an der Wien

Linke Wienzeile 6, 1060 Wien
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini
    • Parcheggi Ingresso principale
      • Parcheggi per disabili presenti
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • 2 Posti per sedia a rotelle (stalls)
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *