I contenuti di questa pagina sono stati archiviati e potrebbero non essere più attuali.

KARAT APART, band al Wienerlied-Adventkalender 2016

Festival della fisarmonica 2017

Il Festival della fisarmonica di Vienna è giunto già alla 18a edizione. Allieteranno gli appassionati della Quetschn, come chiamano a Vienna la fisarmonica, sia il perpetuarsi della tradizione sia suoni sperimentali. In ogni caso la sua musica è travolgente.

In occasione dell’apertura del Festival, il 25 febbraio, suoneranno Großmütterchen Hatz & Klok e le musiciste di Karat Apart. Nei giorni seguenti si esibiranno Otto Lechner, figura artistica di spicco del Festival della fisarmonica, e Die Wiener Ziehharmoniker al Teatro Akzent.

Ecco alcune perle della variopinta serie di concerti: The Klezmatics dagli USA (13/3, Theater Akzent), l’esibizione della Wiener Tschuschenkapelle (19/3, Schutzhaus Zukunft) e il tradizionale concerto di Dobrek Bistro (22/3, Orpheum). Attwenger, la band di due elementi dell’Alta Austria, presenterà la sua innovativa Neue Voksmusik il 24 marzo nella Schutzhaus Zukunft.

La chiusura è riservata allo straordinario fisarmonicista italiano Riccardo Tesi e Bellaciao al Metropol. Da oltre 20 anni, Tesi è uno dei più eminenti interpreti della fisarmonica diatonica a bottoni.

Lounge, film, ballo

Sabato è prevista inoltre l’Akkordeon Festival Lounge al Café Mocca, con la musicista Franziska Hatz, domenica la matinée del film muto con musica dal vivo al Filmcasino e le Swing Nights per gli indemoniati del ballo.

18° Festival internazionale della fisarmonica 2017

25/2-26/3/2017
diverse location
www.akkordeonfestival.at

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *