I contenuti di questa pagina sono stati archiviati e potrebbero non essere più attuali.

Akkordeon Festival 2016, Jure Tori

Festival della fisarmonica 2016

Il Festival della fisarmonica di Vienna è giunto già alla 17a edizione. Allieteranno gli appassionati della Quetschn, come chiamano a Vienna la fisarmonica, il perpetuarsi della tradizione e suoni sperimentali. Oltre a una serie di concerti con artisti di alto profilo internazionale, quest’anno il festival avrà un occhio di riguardo per la variegata scena locale: all’insegna del motto "Grüne Mark” (nomignolo attribuito alla Stiria, regione verde per eccellenza) sono in programma quattro serate concertistiche, in cui si potranno ascoltare virtuosi artisti stiriani, quali Chilli da Mur e Folksmilch (10/3).

Per l’apertura del Festival della fisarmonica, il 20 febbraio, Belofour e Soulmotion con Marko Zivandinovic suoneranno al Porgy & Bess. Alcuni giorni dopo si esibiranno al Vindobona Vincent Peirani & Emile Parisien. Citiamo ancora solo alcuni altri concerti imperdibili: il Motion Trio dalla Polonia (23/2, Theater Akzent), l’esibizione della fisarmonicista americana Rachelle Garniez con sua madre Nancy Garniez (28/2, Orpheum) e il tradizionale concerto di Dobrek Bistro (9/3, Orpheum).

Gli Attwenger suonano con i loro fratelli elettivi, i bavaresi Kofelgschroa, il 19/3 all’Arena di Vienna, che nel 2016 celebra il suo 40° anniversario. La conclusione è affidata a Otto Lechner, la bandiera artistica del Festival della fisarmonica, con la Ziehharmonische Orchester Wien il 20 marzo all’Orpheum.

Sabato è prevista inoltre l’Akkordeon Festival Lounge al Café Mocca, con la musicista Franziska Hatz, domenica la matinée del film muto con musica dal vivo al Filmcasino e le Swing Nights per gli indemoniati del ballo.

17° Festival internazionale della fisarmonica 2016

20/2-20/3/2016
diverse location
www.akkordeonfestival.at

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo