Herbie Hancock

Vienna Jazz Festival

Il Vienna Jazz Festival è un appuntamento fisso nella ridda di festival annuali e non limita più il suo raggio d’azione alla musica jazz da cui prende il nome. Il programma propone svariati generi musicali, con concerti di musica soul, funk, pop, elettronica o etnica che si tengono nelle location più prestigiose della città.

Già il 9 giugno l’anteprima prevede un concerto di apertura con il pianista Ludovico Einaudi  presso la Wiener Stadthalle, mentre il Vienna Jazz Festival vero e proprio inizia il 29 giugno con Ulrich Drexler come solista di corno di bassetto al Vecchio Municipio (Altes Rathaus). La sua esibizione è un omaggio alla leggenda del jazz Thelonious Monk, del quale ricorre quest’anno il centenario della nascita.

Concerti eccezionali all’Opera di Stato

Dal 3 al 6 luglio nell’Opera di Stato di Vienna risuonano eccellenti sonorità: la star dell’opera Thomas Quasthoff incontra il cantante pop di una generazione più giovane Max Mutzke. Il denominatore comune dei due artisti è la musica soul.

Il maestro pianista e dodici volte vincitore dei Grammy Award Herbie Hancock è sinonimo di sviluppi raffinati nell’ambito della musica jazz. Ha praticato un hard bop complesso, senza trascurare stili come fusion, funk ed electro, riscuotendo successi con hit mondiali come “Cantaloup Island” e “Rockit”.

Si esibiscono con un doppio concerto due cantanti jazz carismatiche: Dee Dee Bridgewater nel corso del Vienna Jazz Festival di quest’anno offre un tributo a Memphis, la sua città natale, ripercorrendo il solco tracciato da leggende del soul come Al Green e Ann Peebles. Madeleine Peyroux fonde con disinvoltura pop classico e jazz.

Il virtuoso della chitarra George Benson è a suo agio sia con la musica jazz eseguita a grande velocità sia con il rhythm and blues. “Give Me The Night” e “Turn Your Love Around” sono solo due delle sue hit mondiali.

Open Airs e Jazzkeller

Nel cortile ad arcate del Municipio di Vienna l’8 luglio suona il musicista jazz più importante d’Europa: Jan Garbarek. Il giorno seguente è possibile ascoltare The Ladies, una all star band al femminile con la cantante Cécile McLorin Salvant.

Al Porgy & Bess, un affermato locale jazz viennese, il 3 luglio si esibisce Miles Mosley, contrabassista nato nel 1980, mentre il 5 luglio è la volta della poliedrica star del jazz Ben Wendel. Il programma completo del Vienna Jazz Festival offre molto altro ancora, dalle leggende del jazz alle Shooting Stars. L’estate dei festival può cominciare.

Vienna Jazz Festival 2017

29 giugno - 10 luglio 2017
diverse sedi
www.viennajazz.org

Biglietti: www.wien-ticket.at

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *