Tu sei qui:

La Volksoper di Vienna
© WienTourismus / Christian Stemper

Volksoper di Vienna

Cartellone 2020/21: ricco e variegato

Dieci premiere, cinque riproposte e 22 spettacoli di repertorio compongono il ricco cartellone della stagione teatrale 2020/21 della Volksoper.

Nel Flauto magico di Mozart, Pamina e Tamino affrontano insieme tutte le prove. Nella dependance della Volksoper, il Kasino am Schwarzenbergplatz, debutta l’opera Leyla und Medjnun di Detlev Glanert.

L’odierna Volksoper di Vienna fu inaugurata nel 1898 come “Teatro civico del giubileo dell’Imperatore” e inizialmente vi venivano rappresentati soltanto lavori in prosa. Nel 1903 nel programma degli spettacoli furono accolti anche opere e singspiel. Qui si sono esibiti cantanti conosciuti in tutto il mondo come Maria Jeritza, Leo Slezak e Richard Tauber, mentre Alexander Zemlinsky ha lavorato sul palco come direttore d’orchestra.

In operette e musical selezionati i sopratitoli in inglese servono a rendere comprensibile la trama agli spettatori che non sono di lingua tedesca, perché: “Tutto il mondo ama l’operetta...!"

Volksoper di Vienna

Währinger Straße 78
1090 Vienna
  • Accessibilità

    • Con ascensore
      • Porta 80 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • 2 Posti per sedia a rotelle (in stalls, 13 additional wheelchair seats possible, prior notification via phone required 10 days before performance)
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Elevator not suitable for wheelchairs.

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo