Gasthaus Wolf, Wien

Lunga vita al “Wiener Beisl”

Molto probabilmente il termine “Beisl“ trae origine dallo yiddish, precisamente dal nome „bajiss“ (casa). La versione tradizionale di questa “specialità viennese“ è dotata di un ampio bancone dove viene spillata la birra e si tiene fresco il vino; le pareti sono rivestite di pannelli in legno, i tavoli e le sedie sono semplici e la clientela eterogenea. La cucina è tradizionale: la lista delle vivande propone di solito Frittatensuppe, brodo con frittatine, Grießnockerlsuppe, zuppa con gnocchetti di semolino, diverse versioni di Schnitzel, alcuni piatti a base di frattaglie, Gulasch e ottimi dolci come le Palatschinken, le crêpe austriache, ed il Kaiserschmarren, un dessert “imperiale” a base di uova, farina e latte, che si accompagna a frutta cotta.

Lo Steman nella Otto-Bauer-Gasse nel 6° distretto è un fulgido esempio di Beisl. Un locale che celebra le tradizioni della cucina viennese e che da oltre un secolo è un luogo di ritrovo per tutte le generazioni.
Una storia altrettanto lunga, ben percepibile nella patina che il tempo ha lasciato sulla sala della trattoria, contraddistingue anche il Rebhuhn nel 9° distretto, non distante dalla casa di Sigmund Freud. Questo Beisl che fa angolo fra due vie è uno dei più estesi di Vienna.

Al centro della Radetzkyplatz nel 3° distretto si trova il Gasthaus Wild . Dopo un restauro che gli ha ridato nuova vita, questo Beisl ha ritrovato il suo antico splendore: in gran parte è stato conservato l’arredamento originale. Un bellissimo Beisl è anche il Gasthaus Zum Friedensrichter. Qui l’elemento saliente della cucina è la panata, e la cotoletta è particolarmente consigliata.

Interprete della cucina viennese in tutte le sue declinazioni è Ubl nel 4° distretto, vicino al Naschmarkt. Il suo menù propone Wiener Schnitzel (la celebre cotoletta alla viennese), fegato in padella con cipolle, bollito di carne di manzo e sanguinaccio; il locale è uno dei più autentici del suo genere. Non lontano da qui si trova il Gasthaus Wolf, un Beisl coi fiocchi, dall’eccellente cucina viennese e con una graziosa osteria sul davanti. I tavoli vintage in laminato Resopal e la pannellatura verde della sala creano un’atmosfera accogliente.

Il famoso chef Christian Petz ora realizza la sua idea di cucina viennese nel suo locale Petz im Gußhaus, dove serve, in ambienti arredati all’insegna della sobrietà, tra i migliori piatti della cucina del Beisl. Un tipico Beisl viennese si trova anche nell’elegante 1° distretto. Da Beim Czaak c’è molto di viennese per quanto riguarda l’ambiente e il cibo, all’insegna dell’autentica cucina delle osterie.

Un tempo la trattoria di periferia Zum Herkner era un locale leggendario, quintessenza del Beisl viennese. Dopo la morte di Heinz Herkner il locale è rimasto vuoto per molto tempo, finché nel 2016 è stato rilevato dai fratelli Pichlmaier, che l’hanno rinnovato dandogli un aspetto più giovane. Pichlmaiers zum Herkner ora è tornato in auge ed è molto apprezzato per la cucina viennese e un po’ di quella stiriana.

Nel Beisl viennese c'è spazio anche per la modernità : Skopik & Lohn è un Beisl situato nel quartiere di tendenza presso il Karmelitermarkt. Il classico arredamento in legno è stato abbinato ad una sistemazione vistosamente moderna delle pareti e del soffitto, la cucina viennese mescolata con un pizzico di Francia. Il Glacis Beisl al MuseumsQuartier, con il suo arredamento e la sua cucina mette d'accordo modernità e tradizione di un Beisl viennese.

Ubl

Preßgasse 26, 1040 Wien

Pichlmaiers zum Herkner

Dornbacher Straße 123, 1170 Wien

Glacis Beisl

Breitegasse 4, 1070 Wien
  • Orari di apertura

    • tutti i giorni, 11:00 - 02:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento   110  cm  largo )
    • Con ascensore
      • 140 cm largo e 140 cm profondo , Porta 120 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo