Biblioteca centrale di Vienna

La Biblioteca Centrale

L’edificio in cui è alloggiata la biblioteca, situato sopra la stazione della metropolitana Burggasse-Stadthalle, è stato progettato dall’architetto Ernst Mayr nell’ambito di una gara indetta in tutta l’Unione Europea ed inaugurato nell’aprile del 2003. Si tratta di una costruzione a tre piani sospesa al di sopra dei binari dell’antica stazione di Otto Wagner grazie ad una costruzione a pilastri posizionata fra le carreggiate del "Gürtel", una delle strade più transitate di Vienna.

La grande scalinata esterna della biblioteca, adiacente alla tettoia a membrana della Urban-Loritz-Platz, una piazza già riadattata alcuni anni fa, è sinonimo di cosmopolitismo e di libero accesso alle nozioni contenute nella biblioteca. Il caffè, ricavato in una rotonda di vetro, segnala un senso di urbanità disinvolta e comunicativa.

La biblioteca, lunga 150 metri e larga 26, comprende una superficie utile di 6.000 metri quadrati a cui accede ogni anno un milione di visitatori ed offre 240.000 testi stampati (libri, spartiti, riviste specializzate etc.), oltre a 60.000 testi elettronici (cd, cd-rom, dvd e video).

Biblioteca centrale di Vienna (Hauptbücherei Wien)

Urban-Loritz-Platz 2a, 1070 Wien

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo