Esterno dell’abbazia di Klosterneuburg

Monastero di Klosterneuburg

Da oltre 900 anni il Monastero di Klosterneuburg costituisce uno dei centri spirituali e culturali più importanti dell’Austria. Fu costantemente residenza dei principi-vescovi di Bamberg e degli Asburgo. Il fascino ineguagliabile del monastero deriva dall’unione tra la fede vissuta, gli inestimabili tesori d’arte e la tenuta vinicola più antica dell’Austria che la rendono una delle mete più appaganti per un’escursione fuori Vienna.

Altri eventi importanti

Venite ad ammirare il noto „Altare di Verdun“, la meglio conservata opera d’arte medievale del suo genere. Esso ha preso il nome da Nikolaus von Verdun, l’artista che realizzò per questo gioiello alla fine del 12° secolo le splendide tavole in smalto e oro.

È stato fondato nel 1114 dal margravio Leopoldo III, che riposa sotto l’Altare di Verdun ed è stato fatto santo nel 1485 da Papa Bonifacio. L’imperatore Carlo VI (1685-1740) fece adattare l’edificio allo stile barocco dell’Escorial spagnolo e, in occasione della Festa di S. Leopoldo del 1739, vi trasferì le proprie stanze private, le sfarzose camere imperiali, e fece realizzare una fastosa Sala terrena, che oggi rappresenta un affascinante punto di partenza per svariate visite guidate tematiche del Monastero.

Le visite del Monastero permettono di scoprire i preziosi tesori sacri che vi si conservano: il "Tour sacro" conduce attraverso la chiesa del Monastero con i suoi affreschi, l’organo monumentale del primo barocco e l’altare di Verdun. Il "Tour asburgico" evidenzia lo sfoggio tipicamente barocco dello sfarzo principesco; il "Tour museale" illustra la dinastia medievale dei Babenberg, ma anche l’arte moderna della Galleria di arte moderna, e il "Tour delle cantine" porta nelle cantine barocche, a 36 metri di profondità.

Dal 5 marzo al 15 novembre 2016: il tocco arciducale austriaco festeggia il suo 400° anniversario. In questa occasione il Monastero ospiterà, nella Camera del tesoro e nella Galleria della Sala terrena, una mostra dal titolo “I 400 anni della corona d’Austria", che verrà inaugurata il 5 marzo e sarà visitabile fino al 15 novembre 2016. Sempre nella Camera del tesoro, rinnovata nel maggio 2011, saranno esposti anche il leggendario “Velo di Agnese", preziosi paramenti liturgici, reliquiari e gli “accessori da scrivania di S. Leopoldo” in avorio.

Dal 1° maggio al 31 luglio 2016: nel 2016 il museo del Monastero inaugura una mostra temporanea dal titolo "Splendore d’Oriente: arte cristiana dalla Bulgaria". L’esposizione presenta, grazie a 100 esemplari di proprietà del Museo Archeologico Nazionale di Sofia, lo sviluppo del cristianesimo e dell’arte cristiana in Bulgaria dal IV al XVII secolo.

Consiglio: il Monastero possiede il più antico e uno dei più grandi vigneti di tutta l’Austria e offre degustazioni e vendita di vino nell’enoteca del Monastero stesso.

Monastero:
tutti i giorni dalle 9 alle 18 (in inverno: tutti i giorni dalle 10 alle 17)
Visite guidate: tutti i giorni dalle 10 alle 17, su prenotazione per gruppi (tel. +43-(0)2243-411 212 oppure groups@stift-klosterneuburg.at)
Prezzi (a seconda del tipo di tour): adulti 11 €, gruppi 10 €; prezzo biglietto per il Monastero (comprende tutti i tour del giorno): adulti 17 €

Come arrivare:
prendere la metropolitana (linea U4) fino alla fermata "Heiligenstadt" dopodiché l'autobus 238 o 239 fino a Klosterneuburg Stift oppure la S 40 fino a Klosterneuburg-Kierling. Prendere la metropolitana (linea U6) fino alla fermata "Spittelau" dopodiché la S 40 fino a Klosterneuburg-Kierling.

Klosterneuburg Abbey

Stiftsplatz 1, 3400 Klosterneuburg
  • Note

    • How to get there:
      Underground U4: Heiligenstadt, then autobus 238 or 239: Klosterneuburg-Niedermarkt or City Train S 40: Klosterneuburg-Kierling Underground U6: Spittelau, then City Train S 40: Klosterneuburg-Kierling

  • Orari di apertura

    • tutti i giorni, 09:00 - 18:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini
    • Parcheggi Ingresso principale
      • Parcheggi per disabili presenti
        in parking garage P1, on Rathausplatz in front of the Babenbergerhalle and at car park P3 "Gastmeisterei"
    • Con ascensore
      • 108 cm largo e 210 cm profondo , Porta 89 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      wheelchair accessible restrooms at visitor reception/"Sala terrena" and in the cloisters. Free admission for persons accompanying visitors with wheelchairs.
      Multimedia guide for blind people and in Austrian sign language (ÖGS) available, accompanying material in embossed print and Braille.
      Guided tours for the visually impaired or blind people incl. touching model of the abbey complex and the planned "Austrian Escorial Palace" on request: "History and stories – to touch".

    • Note

      Wheelchair accessible visitor areas  except for the abbey museum and the gardens. Access from the underground car park (parking place for visitors with disabilities) via elevator. Level P1 has a lifting platform that leads to the parking level for tour buses. Access from Rathausplatz via ramp, length: 190 cm, width: 74 cm. 2 stairlifts in cloister area.

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo