Castello Belvedere

Parchi e giardini barocchi a Vienna

Parco del castello di Schönbrunn

Passeggiate nei lunghi viali tra siepi potate ad arte, statue, fontane e magnifiche aiuole fiorite. Potete andare a visitare la serra delle palme costruita nel 1882, la più grande d'Europa, il labirinto o il giardino giapponese, oppure salire la collina fino alla Gloriette, dove potrete ammirare la vista migliore da un caffè viennese. Nell'ex giardino privato dell'imperatore adiacente al castello si scopre la grandiosità del giardinaggio barocco e nella Casa del deserto costruita nel 1904 è possibile visitare una collezione di cactus unica. Nel più antico zoo del mondo si può ammirare il colorato andirivieni di animali esotici e locali. Lasciatevi stupire dalla molteplicità di specie animali e dai loro habitat nel giardino zoologico di Schönbrunn.

Consiglio: chi non vuole esplorare a piedi i 160 ettari del patrimonio dell'umanità Schönbrunn, potrà farlo comodamente a bordo del trenino panoramico a trazione diesel. Un giro completo nel parco del castello dura circa cinquanta minuti a una velocità di marcia di circa 10 km/h. Si attraversano nove stazioni, tra cui anche la Serra delle palme e la Gloriette. I due treni effettuano servizio dalla metà di marzo alla fine di ottobre tutti i giorni dalle ore 10 alle 18 e fermano alla Gloriette (all’ora intera) e alla reggia di Schönbrunn (alla mezz’ora).

Treno panoramico:
www.zoovienna.at/tiergarten-und-besucher/panoramabahn

Parco del castello Belvedere, Giardino alpino e Giardino botanico

Intorno al 1700 il principe Eugenio di Savoia fece allestire questo giardino barocco che oggi è annoverato tra i più importanti d’Europa (aperto tutto l’anno, ingresso libero). Dall’inizio di marzo alla fine di agosto, al Belvedere superiore si può ammirare la fioritura di 4.000 specie di piante alpine in uno dei più antichi giardini alpini del mondo, fondato più di due secoli fa dall’arciduca Giovanni. Nel vicino Giardino botanico - fondato da Maria Teresa d’Austria nel 1754 - si possono ammirare piante autoctone e piante esotiche. 11.000 varietà di piante di sei continenti vengono coltivate e presentate qui su dieci ettari di terreno per scopi di ricerca scientifica, protezione delle specie e come forma di ricreazione. Inoltre, il giardino rappresenta uno spazio vitale all’interno della città per specie animali autoctone (per esempio 130 specie di api) e con il suo antico patrimonio arboricolo e i suoi prati costituisce un polmone verde nella metropoli di Vienna. L’ingresso al Giardino botanico è gratuito!

Lo sapevate che il castello del parco di Schönbrunn e il giardino del castello Belvedere si fregiano del titolo di patrimonio mondiale dell'umanità?

Augarten

Il parco pubblico Augarten occupa una superficie di 52,2 ettari, ospita il più antico giardino barocco di Vienna e si trova nel secondo distretto della città. Oltre a un curato parterre con grandi aiuole fiorite, il giardino in stile francese offre anche un'estesa area attraversata da ombrosi viali di castagni, olmi, tigli, frassini e aceri. Come per quasi tutti i giardini pubblici di Vienna, non è consentito l'ingresso la notte, poiché i cinque accessi vengono chiusi (dal calar della sera fino alla mattina presto: gli orari variano in base alla stagione e sono indicati su targhe in metallo appese agli ingressi).

L'Augarten ospita anche diverse istituzioni come, ad esempio, i Wiener Sängerknaben (Piccoli Cantori di Vienna) nell'Augartenpalais, la manifattura di porcellane Augarten, il museo della porcellana e l'Archivio Cinematografico Austria.

Parco della reggia di Schönbrunn Ingresso Hietzinger Tor

Maxingstraße, 1130 Wien
  • Accessibilità

    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
    • Offerte speciali per persone disabili

      Sightseeing-train through the palace park with hydraulic auto-lift for wheelchairs. Daily between 10 am and 6 pm from mid March until the end of October. Reduced price for wheelchair-users.

    • Note

      Daily until dusk, some sights only accessible through gentle climbs and over gravel paths.

aggiungi al mio programma di viaggio

Giardino botanico alpino (Alpengarten) ai giardini del Belvedere

Landstrasser Gürtel 1, 1030 Wien
aggiungi al mio programma di viaggio

Orto botanico dell’Università di Vienna nel giardino del castello di Belvedere

Mechelgasse / Prätoriusgasse, 1030 Wien
aggiungi al mio programma di viaggio
Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *