Kunst Haus Wien

25 anni di arte nella Kunst Haus Wien

Il museo, ideato dall’artista ed “ecologista visionario” Friedensreich Hundertwasser, fu inaugurato nel 1991 nel terzo distretto. A breve distanza si trova la Hundertwasserhaus (Casa di Hundertwasser), un’abitazione con una facciata dalle decorazioni variopinte, diventata una vera attrazione per visitatori e turisti. La Kunst Haus Wien presenta, oltre a una ricca esposizione permanente sulla vita e le opere dell’artista e architetto scomparso nel 2000, regolari mostre temporanee di fotografia contemporanea: da Annie Leibovitz a David LaChapelle fino a Henri Cartier-Bresson.

Nel 2015 la Kunst Haus Wien ha assunto una nuova veste di “museo verde” seguendo lo spirito e la visione di Hundertwasser, concentrandosi sui temi ambientali attuali e inaugurando ulteriori superfici espositive: la "Galerie" e il "Garage" servono ai giovani artisti da “luoghi di discussione”.

Eventi speciali per il 25° anniversario

  • Il 6 maggio la Kunst Haus Wien vi invita alla Giornata delle porte aperte: un giorno in cui l’ingresso a tutte le esposizioni è gratuito. E per la prima volta sarà possibile usufruire di guide esclusive nell’ex appartamento in soffitta del bizzarro Hundertwasser.
  • La “Hundertwasser Walk" tra la Kunst Haus Wien e la Hundertwasserhaus fornisce una panoramica completa sulla vita e l’opera di questo pluritalentuoso artista, che cambiò il proprio nome in Friedensreich Regentag (giorno di pioggia) Dunkelbunt (policromo scuro) Hundertwasser.
  • Dal 3 giugno una mostra temporanea sarà dedicata al fotografo britannico Martin Parr, che con i suoi lavori documentaristici rappresenta uno dei fotografi più influenti dell’epoca contemporanea. Parr si recherà due vote in Austria, per fotografare a Vienna un nuovo gruppo di opere, visibile per la prima volta nell’esposizione (fino al 2/11/2016).
  • La grande esposizione per l’anniversario verrà dedicata dal 16 novembre al fotografo austriaco Peter Dressler, morto nel 2013. Questo artista e collezionista ha influenzato notevolmente la fotografia austriaca dagli anni ‘70 in poi. La sua opera è caratterizzata dall’interesse per i procedimenti fotografico-filmici e la lavorazione delle serie di immagini, di pannelli e storie illustrate, che egli spesso presentava sotto forma di libri d’artista (fino al 23/4/2017).
  • Nel Garage, pieno di opere d’arte che rendono volutamente labili i confini tra arte e oggetto quotidiano smaltito, sarà allestita dal 14/7 al 10/11/2016 una mostra di Barbara Hollub dal titolo "Ent-Sorgung" (gioco di parole in tedesco tra Entsorgung = smaltimento e il prefisso privativo “ent” davanti a (Ver o Be)sorgung = cura, gestione, approvvigionamento).

Kunst Haus Wien Museo Hundertwasser

Untere Weißgerberstraße 13 , 1030 Wien
  • Prezzi

  • Orari di apertura

    • tutti i giorni, 10:00 - 18:00
    • Free tours: Hundertwasser exhibition (permanent) Mar, 15:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento )
    • Con ascensore
      • 250 cm largo e 120 cm profondo , Porta 200 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Main entrance and access to the restaurant / café: no steps, , floors are uneven, elevator.

Friedensreich Hundertwasser a Venezia, 1970 circa

Friedensreich Hundertwasser a Venezia, 1970 circa

Kunst Haus Wien

Kunst Haus Wien

Martin Parr: "Belgium. Knokke li Zoute", 2000

Martin Parr: "Belgium. Knokke li Zoute", 2000

Peter Dressler: "Tie Break", 1996

Peter Dressler: "Tie Break", 1996

Hundertwasserhaus

Hundertwasserhaus

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo