Tromba di Beethoven (con l’orecchio) Opera # 132 di John Baldessari
© Foto: KHM-Museumsverband / Skulptur: John Baldessari Courtesy of the artist, Sprüth Magers and Beyer Projects

Beethoven muove

Alla tua, Ludwig! Vienna festeggia il celeberrimo genio della musica con Ludwig van Beethoven 2020. Perché con la città di Vienna il musicista aveva un legame molto stretto e particolare, più che con qualsiasi altra città. Il rivoluzionario compositore ha trascorso qui 35 dei suoi 57 anni di vita, e si è lasciato alle spalle innumerevoli tracce: il grande Museo di Beethoven, gli appartamenti e i luoghi dei suoi trionfi e della sua disperazione ancora perfettamente conservati, i monumenti e il famoso Fregio di Beethoven di Klimt, per finire con l’Heuriger Beethoven. Arrivò qui con l’intenzione di rimanere. Per sempre.

Era un innovatore, un talento d’eccezione e una fonte di ispirazione. E ancora oggi, come allora, continua a ispirarci. Il Kunsthistorisches Museum Vienna gli dedica uno straordinario omaggio illuminando la sua opera a regola d’arte.

Musica da ascoltare, vedere e percepire.

Beethoven era un visionario, che mise in discussione tutto ciò che veniva prima e inventò qualcosa di nuovo. Questa mostra mira ad essere all’altezza del grande maestro, dedicandogli tutti gli spazi e le sale del museo. È emozionante accorgersi che la disposizione ricorda le frasi di un’opera per orchestra. La varietà delle diverse opere d’arte ed esperienze d’ascolto permette al visitatore di muoversi liberamente e senza seguire una sequenza specifica all’interno della mostra. Permette di vivere Beethoven con tutti i sensi.

"Beethoven muove" riunisce dipinti, album di schizzi, opere grafiche, sculture ma anche video in combinazione con la musica e con l’uomo Beethoven. Da questo punto di vista la mostra si può intendere come riflesso poetico della sua opera. I capolavori di Beethoven entrano in relazione con i capolavori delle arti figurative (pittura, scultura, grafica, disegno, fotografia o video) creando una nuova opera d’arte totale di Beethoven. I visitatori vengono invitati a spostarsi fisicamente nello spazio, mettendosi in relazione alla musica, al linguaggio, alle immagini e al movimento. Un’esperienza che coinvolge tutto il corpo, che conduce a un incontro tutto particolare con il grande compositore.

E chi di Beethoven non ne ha mai abbastanza si rallegrerà della variegata offerta di mostre organizzata in occasione dell’anniversario. E su musik2020.wien.info è possibile immergersi ancora più in profondità nel mondo del viennese d’adozione Ludwig van Beethoven e dei suoi moderni colleghi.

Beethoven muove 

29/9/2020–24/1/2021

Avvertenza: si prega di notare che gli orari di apertura delle singole istituzioni, vista la situazione attuale, potrebbero variare. Si consiglia di informarsi prima di visitare i musei.

Kunsthistorisches Museum (Museo di storia dell'arte)

Maria-Theresien-Platz, 1010 Wien
  • Vienna City Card

  • Prezzi

    • Ragazzi sotto i 19 anni   €0
  • Orari di apertura

    • Mar - Dom, 10:00 - 18:00
    • Gio, 10:00 - 21:00
    • Aperto tutti i giorni fino al 13/1/2019 e da giugno ad agosto
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • 5 Gradini (Porte a vento a doppia anta   300  cm  largo )
    • Ingresso secondario
      • senza gradini
    • Parcheggi Ingresso principale
      • 5 Parcheggi per disabili presenti
    • Con ascensore
      • 150 cm largo e 130 cm profondo , Porta 99 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      Wheelchair rental possible (please reserve one day in advance).
      Guided tours for visitors with special needs as well as tactile tours for the blind and visually impaired on request (Tel. +43 1 525 24-5202). Three masterpieces of the Renaissance collection of the painting gallery, selected objects of the Kunstkammer, the Egyptian-Oriental collection and the collection of antiquities are available to the blind and visually impaired as castings for touching. A brochure with image descriptions of this in Braille is available. The Kunsthistorisches Museum offers workshops for people with dementia (Tel. +41 1 525 24-5202 or email: kunstvermittlung@khm.at)

      Wheelchair users who visit the museum via Burgring 5 can purchase their tickets at the shop in the lobby.

    • Note

      The museum is a place of encounter and sensory perception and offers plenty of opportunity to stimulate vistors and motivate them to interact with one another by looking at art together and then getting creative themselves.
      Induction loop available at the audio guide stand.

      http://www.khm.at/en/learn/kunstvermittlung/inclusive-art-education

aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *