Egon Schiele ritratto da Hundertwasser.
© 2020 Namida AG, Glarus, Schweiz

Hundertwasser incontra Schiele

"La linea retta porta al tramonto dell’umanità. La spirale è il simbolo della vita e della morte", dichiarò Friedrich Hundertwasser (1928-2000), di cui quest’anno ricorre il ventesimo anniversario della morte. La sua arte, ispirata allo stile della Secessione di Vienna, è caratterizzata da forme organiche e colori sfarzosi. Nato a Vienna, iniziò la sua carriera nel 1948 da perfetto outsider. All’Accademia delle Belle Arti l’artista, allora ventenne, resistette a malapena tre mesi. Preferiva, da autodidatta, seguire l’orientamento artistico del Modernismo di Vienna. Negli anni seguenti la sua principale figura di riferimento fu soprattutto Egon Schiele (1890-1918). Nei suoi ambienti di vita e di lavoro, a Venezia e in Nuova Zelanda, Hundertwasser visse sempre circondato da riproduzioni di dipinti e disegni del collega artista, di cui aveva un’enorme stima.

Con la mostra "Hundertwasser - Schiele. Imagine Tomorrow", concepita in forma dialogica e comprendente 170 opere, il Museo Leopold mette in rilievo la grande affinità artistica e spirituale che unisce i due maestri, anche al di là del fatto che non poterono mai conoscersi di persona.

Padre putativo

Il testo poetico di Hundertwasser "Ich liebe Schiele" ("Amo Schiele") del 1951 esplicita l’intensità del suo legame: "Sogno spesso come Schiele, mio padre, di fiori che sono rossi, e di uccelli e pesci volanti e di giardini in velluto e verde smeraldo e di esseri umani che camminano, piangendo, in rosso-giallo e blu marino."

Pioniere dell’ecologia

Hundertwasser non fu solo un artista, ma anche un ecologista visionario: come fautore delle facciate verdi e di maggiori spazi naturali in città, la sua opera di sensibilizzazione ebbe decisamente un forte impatto. Nel 1976/77 con la sua casa galleggiante "Regentag" compì una navigazione a vela, non dannosa per il clima, da Venezia alla Nuova Zelanda. Inoltre, egli sviluppò un sistema di filtrazione ecologico per le toilette. A Vienna la Hundertwasserhaus e la vicina Kunst Haus Wien si occupano attivamente dell’opera di Friedensreich Hundertwasser in tutti i suoi aspetti.

Hundertwasser - Schiele. Imagine Tomorrow

21/2/2020–10/1/2021

Avvertenza: si prega di notare che gli orari di apertura delle singole istituzioni, vista la situazione attuale, potrebbero variare. Si consiglia di informarsi prima di visitare i musei.

Museo Leopold

Museumsplatz 1 , 1070 Wien
  • Vienna City Card

  • Orari di apertura

    • Lun, 10:00 - 18:00
    • Mer, 10:00 - 18:00
    • Gio, 10:00 - 21:00
    • Ven, 10:00 - 18:00
    • Sab, 10:00 - 18:00
    • Dom, 10:00 - 18:00
    • Da giugno ad agosto aperto tutti i giorni, closed on Dec 24, Dec 31: 10-17, Jan 1: 10-18
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento a doppia anta )
    • Parcheggi Ingresso principale
      • 4 Parcheggi per disabili presenti
    • Con ascensore
      • 89 cm largo e 210 cm profondo , Porta 90 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Main entrance, access to all exhibition rooms and restaurant/café: no steps.

      4 parking spaces for visitors with disabilities in the MuseumsQuartier area.

      6 free parking spaces for visitors with special needs on the premises (access: Burggasse / Volkstheater) with proper identification and 4 parking spaces for visitors with special needs in the parking garage (basement level 2 next to elevator, access: main entrance Museumsplatz).

aggiungi al mio programma di viaggio

Casa di Hundertwasser

Kegelgasse 37-39, 1030 Wien
aggiungi al mio programma di viaggio

Kunst Haus Wien Museo Hundertwasser

Untere Weißgerberstraße 13 , 1030 Wien
  • Vienna City Card

  • Orari di apertura

    • Lun, 10:00 - 18:00
    • Mar, 10:00 - 18:00
    • Mer, 10:00 - 18:00
    • Gio, 10:00 - 18:00
    • Ven, 10:00 - 18:00
    • Sab, 10:00 - 18:00
    • Dom, 10:00 - 18:00
    • festivi, 10:00 - 18:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento )
    • Con ascensore
      • 250 cm largo e 120 cm profondo , Porta 200 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Main entrance and access to the restaurant / café: no steps, , floors are uneven, elevator.

aggiungi al mio programma di viaggio
Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *