Colorato graffito dell’artista Skero.
© Skero

Street Art & Skateboarding al museo

Vandalismo o arte? Sulla Street Art come sempre gli animi si dividono. Sviluppatasi dalla scena del graffitismo illegale, da tempo la giovane corrente artistica ha fatto il suo ingresso in musei e gallerie d’arte e conquistato il mercato. Alla cultura del graffitismo e della Street Art si lega strettamente anche lo skateboarding. A lungo etichettata come cultura movimentista invadente e disturbante dei giovani, la tavola, oggetto di culto degli anni ‘70, da alcuni anni vive un revival come mezzo di locomozione e attrezzo sportivo per il tempo libero. Per molti praticare lo skateboard non è solo un’attività sportiva, ma è al contempo uno stile di vita e un modo per contribuire a plasmare il proprio ambiente. Dal 5 luglio il Wien Museum invita a scoprire l’ampia gamma di espressioni che caratterizza le due scene. Le sale vuote, in attesa dell’inizio dei lavori di ristrutturazione, si prestano ad essere utilizzate come superficie per la Street Art e lo skateboarding.

Più di 70 manifestazioni

Mentre gli skater trasformano le rampe installate al piano terra nel loro nuovo hot spot, la colorata arte di strada invade tutto il primo piano. Più di 30 artisti e artiste dei graffiti e della Street Art, che negli ultimi 25 anni hanno segnato creativamente l’immagine metropolitana di Vienna, si appropriano dei muri del museo. Paul Busk, Shue, Thomas Mock, MALR, Chinagirl Tile, KLITCLIQUE, Lym Moreno e Knarf sono solo alcuni di loro. Il Wien Museum diventa cosi opera d’arte non solo al suo interno ma anche all’esterno. La facciata si riempie di diversi murales, tra questi un’opera nata da una collaborazione tra Frau Isa e Nychos, gli artisti austriaci della Street Art più noti a livello internazionale. Per tutta l’estate si svilupperà intorno all’iniziativa "Takeover - Street Art & Skateboarding" un fitto programma di eventi collaterali per tutte le fasce di età: corsi di skateboard rivolti a bambini, workshop di Street Art, disegno e video per ragazzi o le classiche visite guidate. Dibattiti sono dedicati a temi come il "Mito graffiti" o "Uno o nessuno spazio per la Street Art e lo skateboarding". I due grandi eventi "Graphic Vienna Extended" e "Artslam!" offrono la possibilità di acquistare opere d’arte. Completano il programma le periodiche DJ-Lines di Res.Radio, un’alternanza di pop-up-store e collaborazioni con il Festival Pop e con Kaleidoskop, il nuovo festival del cinema in Karlsplatz.

Takeover - Street Art & Skateboarding

5/7-1/9/2019

Sab., dom. e festivi dalle ore 14 alle 22
Ingresso libero!

Wien Museum Karlsplatz

Karlsplatz, 1040 Wien
  • Prezzi

    • Ragazzi sotto i 19 anni   €0
    • Free admission on first Sunday of the month
    • Vantaggi con la Vienna City Card:
  • Orari di apertura

    • Closed due to renovation.
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento a doppia anta   179  cm  largo )
    • Parcheggi Ingresso principale
      • Parcheggi per disabili presenti
    • Con ascensore
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      Wheelchair for rental, seats available. Permanent exhibition tours for visually impaired visitors by prior arrangement (Tel. +43 1 505 87 47-85 180). Overview map in large print available.

    • Note

      The exhibition area is accessible via elevator (orientation with Braille) and deducible with the wheelchair.

       

aggiungi al mio programma di viaggio

Evento da non perdere: Calle Libre Festival

Il Calle Libre Festival a Vienna richiama ogni anno in città numerosi artisti e collettivi internazionali dell’ambito della Street Art e del graffitismo contemporanei. Tra le varie iniziative del festival figurano anche workshop, dibattiti e tour a tema Urban Art.

3-10/8/2019
www.callelibre.at

 

Un tour a tema Street Art per le strade di Vienna

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *