Cranio di antenato sovramodellato

Picasso e l’arte tribale

Si racconta che Pablo Picasso abbia una volta affermato di aver veramente compreso “il vero significato della pittura”, ammirando le maschere africane esposte al Museo etnografico di Parigi. A loro volta alcuni artisti del gruppo espressionista “Brücke” s’ispiravano agli oggetti esposti nei musei etnografici per le loro incisioni e allestivano i loro atelier come rifugi esotici. Rudolf Leopold, collezionista e fondatore del Museo Leopold, riteneva che l’arte delle cosiddette etnie primitive fosse un’arte espressionista ante litteram.

Non stupisce quindi che egli abbia creato una collezione di oltre 200 rare statuette di antenati, maschere rituali, armi e altre opere straordinarie delle popolazioni africane e oceaniche dedite all’arte dell’incisione. Questo patrimonio artistico viene presentato al pubblico per la prima volta nella mostra “Divinità straniere”. A questi oggetti tribali vengono contrapposte le opere di importanti esponenti del movimento moderno come André Derain, Amedeo Modigliani, Ernst Ludwig Kirchner, Emil Nolde, Max Ernst e, appunto, Pablo Picasso.

Divinità straniere. Il fascino dell’Africa e dell’Oceania

23.9.2016-9.1.2017

Museo Leopold

Museumsplatz 1 , 1070 Wien
  • Prezzi

    • Adulti   €13
    • Museum Pass KHM & Leopold Museum: € 22
    • Vantaggi con la Vienna Card:
  • Orari di apertura

    • Lun, 10:00 - 18:00
    • Mer, 10:00 - 18:00
    • Gio, 10:00 - 21:00
    • Ven - Dom, 10:00 - 18:00
    • Open daily from June to August.
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento a doppia anta )
    • Parcheggi Ingresso principale
      • 10 Parcheggi per disabili presenti
    • Con ascensore
      • 89 cm largo e 210 cm profondo , Porta 90 cm largo
    • Ulteriori informazioni
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Main entrance, access to all exhibition rooms and restaurant/café: no steps.

      6 free parking spaces for visitors with special needs on the premises (access: Burggasse / Volkstheater) with proper identification and 4 parking spaces for visitors with special needs in the parking garage (basement level 2 next to elevator, access: main entrance Museumsplatz).

 

Sedia con grande nudo di donna sullo schienale

Ernst Ludwig Kirchner: Sedia con grande nudo di donna sullo schienale, 1921 circa

Maschera Kuma con becco e corna

Bobo-Bwa, Burkina Faso/Mali: Maschera Kuma con becco e corna, 1° trentennio del XX sec.

Natura morta con statue

Max Pechstein: Natura morta con statue, 1918

Cranio di antenato sovramodellato

Nuova Guinea, tratto centrale del fiume Sepik: Cranio di antenato sovramodellato, 1900 circa (osso, argilla colorata, chiocciole, rattan, madreperla, capelli)

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo