Helena Rubinstein durante la miscelazione di ingredienti per la creazione di cosmetici

La regina della bellezza di Vienna

All’età di 16 anni Helena Rubinstein (1870-1965) lasciò Cracovia per trasferirsi prima a Vienna e successivamente in Australia, dove creò da zero un impero mondiale della cosmesi senza l’aiuto di nessuno. Con la sua impresa diede vita in breve tempo a 100 filiali sparse in 14 paesi con circa 30.000 addetti. Cracovia, Vienna, Melbourne, Londra, Parigi, New York e Tel Aviv sono le tappe più importanti della sua vita. La mostra "Helena Rubinstein. L’inventrice della bellezza" segue le tracce del suo cammino di migrante che scavalca i continenti e rompe le convenzioni, sempre tenendo alta la bandiera dell’autodeterminazione delle donne. Una sezione della mostra incentrata sulla tappa viennese mostra come l’imprenditrice seppe utilizzare in questa città la sua rete artistica e le sue capacità imprenditoriali.

Campione di vendite: “Mascara Waterproof"

Nel 1932 aprì un salone di bellezza a Vienna all’indirizzo Kohlmarkt 8. Qui rilevò anche la produzione del mascara resistente all’acqua, che non si scioglieva con la pioggia o con il caldo, inventato dalla cantante viennese Helene Winterstein-Kambersky. Il "Waterproof Mascara" venne presentato all’Esposizione Mondiale di New York del 1939 con grande efficacia mediatica con un “balletto in acqua”.

La cosa notevole della Rubinstein fu che seppe imporsi con la sua idea che ogni donna potesse scoprire e valorizzare la propria bellezza individuale, in un’epoca in cui la cura della bellezza non era ancora un tema all’ordine del giorno e truccarsi era considerato alla stregua di un tabù. Helena Rubinstein era convinta che il make-up potesse aiutare le donne ad acquisire sicurezza e fiducia in se stesse. Con i suoi prodotti cosmetici riuscì, nel corso della sua vita, ad accumulare anche un’enorme fortuna. Del resto il suo motto fu sempre "Quality's nice but quantity makes a show".

Helena Rubinstein. L’inventrice della bellezza

17/10/2017-6/5/2018

Museo Judenplatz Vienna Misrachi House

Judenplatz 8, 1010 Wien
  • Prezzi

    • Biglietto valido per il Museo Judenplatz e per il Museo ebraico in Dorotheergasse
    • Vantaggi con la Vienna City Card:
  • Orari di apertura

    • Dom - Gio, 10:00 - 18:00
    • Ven, 10:00 - 14:00
    • During summertime Fr, 10:00 - 17:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini
    • Ulteriori informazioni
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      Discounted entry for people with disabilities 8 Euro (1 companion free) and people with social pass/mobility pass (photographic ID required).

    • Note

      Exhibition rooms: no steps, synagogue excavation not wheelchair-accessible.

aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *