Supermercato dell’arte, due persone esaminano dipinti
© Kunstsupermarkt

Supermercato dell’arte

Al supermercato dell’arte si possono ammirare e anche acquistare oltre 5.000 opere originali di 93 artisti contemporanei provenienti da 16 Paesi. Si spazia dai disegni ad acquerello ai dipinti con colori a olio o acrilici, dalla scultura alla fotografia. Le opere d’arte in vendita sono tutte assolutamente originali. 

Il Supermercato dell’arte, giunto alla 13ª edizione, apre nuovamente le sue porte e presenta anche 13 new entry: oltre a vecchie conoscenze come Golif, Sigrid Palmer o Klaus Hollauf, vengono proposte anche opere della pluripremiata pittrice Brigitte Thonhauser-Merk, che già nel 1962 ha esposto i suoi dipinti alla Secessione. Accanto alla pittura trova spazio anche la fotografia: la fotografa e grafica viennese Marlies Plank presenta un’ampia selezione dei suoi lavori fotografici e collage digitali.

Femmetastica

Quest’anno il Supermercato dell’arte brilla manifestamente per una presenza femminile particolarmente nutrita. Su 93 artisti esposti 53 sono donne. Contrariamente a quanto accade nel mercato dell’arte, dove dominano prevalentemente gli uomini, qui si vuole dimostrare che le cose possono prendere un’altra piega. “Quest’anno la percentuale di nuove presentazioni femminili è molto consistente: abbiamo dieci nuove donne e tre uomini”, afferma l’organizzatore Peter Doujak.

Supermercato dell’arte

17/10/2019-25/1/2020

Supermercato dell'arte

Mariahilferstraße 103 (Passage), 1060 Wien
  • Orari di apertura

    • 17.10.2019 fino a 25.01.2020
    • Lun - Ven, 11:00 - 19:00
    • Sab, 10:00 - 18:00
aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *