Albertina, Albrecht Dürer, La lepre
© WienTourismus/Paul Bauer

Ammirare Vienna in maniera virtuale

Volete conoscere l’opera di Gustav Klimt comodamente dal vostro divano o fare un giro attravero le volte della Cripta dei Cappuccini dove sono sepolti gli Asburgo? Niente di più facile. Molti musei e monumenti offrono tour virtuali e mostrano online la magnificenza delle loro collezioni. Cliccate sui 100 oggetti preferiti del Naturhistorisches Museum Vienna (Museo di Storia naturale), lasciatevi stupire dai dipinti di Egon Schiele del Museo Leopold e immergetevi nelle secolari collezioni dell’ Albertina.

Dal 23 novembre ogni settimana l’Albertina invita tutti a fare yoga. Si comincia alle ore 17 in diretta su Instagram! Yoga all’Albertina

Di recente il Wien Museum ha aperto virtualmente i battenti e invita a compiere una visita del museo tutta particolare. In un progetto che si è prolungato per diversi anni, il museo ha digitalizzato tutte le sue collezioni. Nel sito web del Wien Museum si possono cliccare quasi 48.000 oggetti. Un’occasione imperdibile per i fan di Egon Schiele come pure per quelli di Gustav Klimt. Il Wien Museum possiede la collezione di Klimt numericamente più grande esistente al mondo.

Tour virtuali e collezioni

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *