Padiglione della Corte di Otto Wagner

Padiglione di corte Otto Wagner a Hietzing

L’idea di Wagner era quella di realizzare per la metropolitana di superficie una fermata riservata esclusivamente all’imperatore e alla sua corte. E dove altrimenti avrebbe dovuto essere questa fermata se non accanto alla reggia di Schönbrunn, la residenza estiva della dinastia imperiale? Tuttavia un imperatore non viaggia normalmente in metropolitana e, infatti, Francesco Giuseppe usò la “sua” fermata solo due volte: nel 1899 per inaugurare la linea inferiore Wiental e nel 1902 per visitare la linea del Canale del Danubio.

Otto Wagner progettò tutto, come sempre, all’insegna della massima funzionalità, non dimenticò di inserire nella fermata di corte una sala d’attesa per il seguito imperiale e uno studio in cui l’imperatore - noto come infaticabile lavoratore - avrebbe trovato persino una scrivania.

Oggi questi locali, insieme al loro prezioso arredamento in stile Liberty - tappezzeria in seta color rosso opaco, tappeti con motivi a filodendro, pannellature in mogano, caminetti con griglie artistiche - sono accessibili a chiunque.

Padiglione della Corte di Otto Wagner (Hietzing) (Otto Wagner Hofpavillon Hietzing)

Schönbrunner Schloßstraße , 1130 Wien
  • Orari di apertura

    • Sab - Dom, 10:00 - 18:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • 2 Gradini (Porte a vento a doppia anta   156  cm  largo )
    • Offerte speciali per persone disabili

      Führungen auf Anfrage

    • Note

      Blindenführhund gestattet

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo