Interno del Museo delle Pompe funebri

Museo delle Pompe funebri

Il “bel funerale” a Vienna non è solo un funerale pomposo, ma anche un modo per esprimere un tenore di vita. Un Museo delle Pompe funebri non poteva quindi trovare collocazione migliore di quella del celebre Museo centrale di Vienna. In uno spazio di 300 m², nella storica seconda sala di preparazione delle bare, è sorto un museo interattivo moderno. I visitatori apprendono molte notizie interessanti sul cerimoniale di sepoltura viennese, sulla cultura cimiteriale, sulla storia dei cimiteri di Vienna e sulle peculiarità del “culto dei morti viennese” dalla fine del XVII sec. ai giorni nostri.

L’esposizione comprende più di 250 oggetti originali e materiale fotografico, tra cui anche un “fourgon” originale (carrozza per il trasporto di salme) dei primi del Novecento. Tra gli oggetti più curiosi in mostra un coltello per pugnalare il cuore e una sveglia di salvataggio: sono reperti appartenenti a un’epoca in cui si temeva di essere sepolti vivi. Al 1784 risale la famosa bara apribile nella parte inferiore, concepita dall’imperatore Giuseppe II per essere riutilizzata più volte. Si può vedere anche una fattura della corte imperiale riguardante i costi per il trasferimento e il funerale dell’erede al trono Francesco Ferdinando e della sua consorte Sofia von Hohenberg, assassinati nel 1914 a Sarajevo.

Contenuti interattivi e multimediali sono fruibili lungo tutto il percorso della mostra permanente. Su 13 monitor passano video interessanti, tra cui quello della sepoltura dell’imperatore Francesco Giuseppe nel 1916. Inoltre, un’audiostazione permette al pubblico di ascoltare le canzoni attualmente preferite per i funerali.

Cimiteri di Vienna

Museo delle Pompe funebri nel Cimitero centrale di Vienna (Bestattungsmuseum am Wiener Zentralfriedhof)

Simmeringer Hauptstraße 234, 1110 Wien
  • Prezzi

  • Orari di apertura

    • Lun - Ven, 09:00 - 16:30
    • March 1 - November 2 Sab, 10:00 - 17:30
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • 12 Gradini (Porte a vento a doppia anta )
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Exhibition rooms: 8 steps.
      When using the elevator, two third of the museum is accessible by wheelchair.

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo