Lemuri o catta al giardino zoologico di Schönbrunn
© Daniel Zupanc

Giardino zoologico di Schönbrunn: il migliore zoo d’Europa

Nell'estate del 1752 l'imperatore Franz I Stephan von Lothringen, marito di Maria Teresa, ha condotto per la prima volta i suoi ospiti nel giardino zoologico appena realizzato, nel parco del castello di Schönbrunn. Da allora è nato il più vecchio zoo del mondo, a Vienna.

Già nel 1906 avvenne un evento sensazionale a Schönbrunn: per la prima volta al mondo nacque a Vienna un elefante africano in cattività. Nel 2007 il secondo primato mondiale: per la prima volta viene al mondo in uno zoo, a Schönbrunn, un cucciolo di panda di nome Fu Long. Nel mese di agosto 2010 è nato il secondo orsetto, nell'agosto del 2013 il terzo. Nel 2016 sono nati finalmente i gemellini Fu Feng e Fu Ban.

Recinti moderni

Il giardino zoologico di Schönbrunn conta oggi tra gli zoo migliori e più moderni del mondo. Nell’autunno 2018 è stato eletto per la quinta volta migliore zoo d’Europa: il giardino zoologico di Schönbrunn si è distinto tra gli altri 126 zoo gestiti scientificamente in 29 paesi europei. I recinti degli animali sono particolarmente spaziosi e ricreano l'ambiente naturale. Qui vivono più di 700 specie animali, dalla tigre siberiana ai koala e ai rinoceronti. Tra le maggiori attrazioni spiccano la serra della foresta pluviale, la grande area del Sudamerica e l’ORANG.erie, che è la casa degli oranghi viennesi. Nella primavera del 2010 è stato inaugurato il sentiero natura Naturerlebnispfad. Da maggio 2014 si possono di nuovo ammirare gli orsi polari al giardino zoologico: L’impianto, chiamato "Franz-Josef-Land", occupa una superficie di 1.700 m² e offre uno spazio sufficientemente vasto per i candidi giganti. Per la prima volta si potranno osservare gli orsi anche mentre si immergono sott’acqua.

Nel maggio del 2017 è stato inaugurato il nuovo Parco delle giraffe: da una galleria nel giardino d’inverno i visitatori possono ammirare le giraffe all'altezza degli occhi. Nell’adiacente nuova Casa dell'Africa orientale scorrazzano manguste nane, tockus e bucorvi. Questi ultimi condividono con le giraffe i 1770 metri quadrati dello spazio esterno. La nuova grande piscina degli ippopotami, inaugurata nell’estate 2018, permette di osservare gli animali all’aperto mentre sguazzano in acqua. Ogni anno si aggiungono nuovi impianti spaziosi e case per gli animali ospiti dello zoo. Ma il fascino della struttura storica dello zoo è ancora intatto. Il giardino zoologico fa parte del patrimonio culturale dell’umanità dell’Unesco Schönbrunn.

Speciali visite guidate e workshop permettono di conoscere meglio il mondo animale. E proprio accanto allo zoo si trova la casa del deserto (Wüstenhaus), nella quale possono essere osservate le piante e gli animali delle regioni più aride della terra.

Giardino zoologico di Schönbrunn Ingresso da Hietzinger Tor / Hietzinger Hauptstraße

Schönbrunner Schlosspark, 1130 Wien
  • Prezzi

  • Orari di apertura

    • January tutti i giorni, 09:00 - 16:30
    • February tutti i giorni, 09:00 - 17:00
    • March tutti i giorni, 09:00 - 17:30
    • April-September tutti i giorni, 09:00 - 18:30
    • October tutti i giorni, 09:00 - 17:30
    • November-December tutti i giorni, 09:00 - 16:30
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini (Porte a vento )
    • Parcheggi Ingresso principale
      • Parcheggi per disabili presenti
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      Tours for visitors with disabilities and special needs on request.

    • Note

      Access to buildings and enclosures without steps or via ramp.

aggiungi al mio programma di viaggio

 

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *