Otto Wagner

Biografia di Otto Wagner

1841
Otto Wagner nasce il 13 luglio a Vienna.

1861
Dopo gli studi alla Reale Accademia di Architettura di Berlino, Wagner ritorna a Vienna.

1862
Wagner conclude i suoi studi di architettura all’Accademia di Belle Arti con l’architetto Siccardsburg e van der Nüll (autori dell’Opera di Stato di Vienna) e inizia a lavorare nello studio di Ludwig von Förster, il progettista della Ringstrasse.

1867
Partecipa al concorso per la costruzione del duomo di Berlino.

1879
Progetto per la decorazione della tenda di corte che sarà eretta di fronte al Burgtor Esterno in occasione delle nozze d’argento della coppia imperiale nell’ambito della “Sfilata di Makart”.

1886-1888
Alla periferia ovest di Vienna Wagner costruisce una villa per la sua famiglia. La Villa I di Otto Wagner oggi ospita il Museo di Ernst Fuchs.

1890
Wagner pubblica a proprie spese il primo volume di “Alcuni schizzi, progetti e opere realizzate”, cui faranno seguito altri volumi nel 1897, 1906 e 1922.

1893
Uno dei due premi del concorso per il “Piano regolatore” di Vienna è assegnato a Wagner. Viene nominato consigliere artistico della Commissione per le infrastrutture e i trasporti di Vienna e della Commissione di regimazione del Danubio. Quello che ne conseguì furono i progetti rivoluzionari e le opere per la metropolitana di Vienna (linee odierne U4 e U6) e il canale del Danubio.

1894
Nomina a professore ordinario e a direttore della Scuola speciale di Architettura all’Accademia di Belle Arti.

1898/99
Wagner realizza tre edifici ad uso residenziale e commerciale sulla Linke Wienzeile: la Casa delle maioliche, la Casa con i medaglioni dorati di Kolo Moser e la Casa nella Köstlergasse.

1903-1907
Costruzione della Chiesa di San Leopoldo su progetto di Otto Wagner.

1904
Inizio della costruzione della Cassa di Risparmio postale austriaca sulla Ringstrasse (ultimata nel 1906).

1913
Viene costruita la Villa Wagner II accanto alla Villa I, venduta da Wagner nel 1911.

1918
L’11 aprile Wagner muore di erisipela. La sua tomba si trova nel cimitero di Hietzing.

I luoghi più rappresentativi di Wagner a Vienna: Cassa di Risparmio postale, Palazzi della Wienzeile, Wien Museum, Padiglione Karlsplatz (con mostra permanente), Padiglione di corte di Hietzing, Chiesa di San Leopoldo (progetto: Otto Wagner)

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *