Learning Center di Zaha Hadid Architecture, Amburgo

Infrastrutture 'smart'

Numerose organizzazioni internazionali e società multinazionali hanno scelto Vienna come HeadquarterCity. L'esempio più insigne è l'Ufficio delle Nazioni Unite (UNO) che ha eletto Vienna come una delle sue quattro sedi ufficiali ed è rappresentato qui con ben 15 organizzazioni, tra cui UNIDO (Sviluppo industriale) e UNHCR (Alto Commissariato per i Rifugiati).

Oltre 190.000 studenti in 9 Università, 5 Politecnici e 4 Università private fanno di Vienna anche una KnowledgeCity. Il nuovo Campus universitario di Vienna, progettato interamente secondo i principi della bioarchitettura, ha fornito a studenti e docenti le condizioni ideali per lo sviluppo dell'istruzione e della ricerca.

Le infrastrutture viarie della città negli ultimi anni sono diventate sempre più efficienti grazie a interventi specifici di ammodernamento. Nel 2014 è stata aperta la nuova, ultramoderna Stazione Centrale di Vienna. Da dicembre tutti i treni rapidi da e per il sud (Italia, Slovenia, Graz e Villach) e il nord (Brünn, Praga, Varsavia) fermano alla Stazione Centrale. Anche tutti i treni notturni e con servizio auto al seguito da e per Vienna effettuano una sosta tecnica alla Stazione Centrale. La stazione Centrale è il nodo ferroviario in cui transitano ogni giorno 145.000 viaggiatori, 1.000 treni, 8 linee della metropolitana suburbana, 2 linee di autobus (13A, 69A), 3 linee del tram (D,O, 18) e della linea U1 della metropolitana E permette un efficiente collegamento con la rete viaria di Vienna e un collegamento diretto con il centro della città. Un Intercityexpress (ICE) effettua servizio continuato per l’aeroporto di Vienna con corse cadenzate ogni 2 ore. Tutt’intorno alla stazione sta sorgendo inoltre un nuovo quartiere cittadino, con un alto livello di attrattività, che unisce la funzione residenziale a quella commerciale con numerosi edifici per uffici, hotel, residenze e negozi.

La frequentatissima stazione Wien Mitte è diventata uno dei più importanti snodi di interscambio della città da quando è stata completata la fase di riqualificazione. Qui si incrociano due linee della metropolitana e cinque della metropolitana suburbana - tra queste la linea S7 che porta all'aeroporto - e una linea della tramvia e di autobus. I banchi del check-in per numerose compagnie aeree e il terminal del treno navetta per l'aeroporto City Airport Train CAT fanno della stazione Wien Mitte un punto di partenza e snodo centrale per i viaggiatori.

Grazie all’apertura del Terminal 3 l’efficienza dell’aeroporto di Vienna è stata enormemente migliorata. Ora i passeggeri hanno a disposizione un terminal con un'estensione raddoppiata rispetto a prima. Il risultato concreto sono tempi più brevi per il check-in e controlli di sicurezza più rapidi. Il WiFi gratuito, numerose prese di corrente per computer portatili e smartphone, un'offerta gastronomica di prim'ordine e numerose possibilità per lo shopping offrono all'ospite tutto il comfort che può desiderare.

Teilen, bewerten und Feedback
Valuta l’articolo
Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
a
Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *
Appellativo