Wiener Aktionismus Museum, Ausstellungsansicht

Tu sei qui:

Wiener Aktionismus Museum (Museo dell’Azionismo Viennese)

L’Azionismo viennese è considerato il contributo più importante dell’Austria all’avanguardia internazionale del dopoguerra. È il movimento artistico nazionale più importante, ma spesso anche il più controverso, dopo il 1945. Del resto, l’Azionismo viennese è un confronto artistico radicale e stimolante con lo Stato, la Chiesa e la società austriaca degli anni Sessanta e Settanta. Il corpo umano e la sua psiche sono tematizzati senza tabù. Dal punto di vista storico-artistico sono quattro gli artisti viennesi che vengono classificati come protagonisti dell’Azionismo viennese: Hermann Nitsch, Günter Brus, Otto Mühl e Rudolf Schwarzkogler. Per inciso, il termine Azionismo viennese non è stato coniato dal gruppo stesso, ma solo più tardi dall’artista Peter Weibel.

Il Museo dell’Azionismo viennese, inaugurato nella primavera del 2024, è il risultato di un’iniziativa di collezionisti d’arte privati che si sono assicurati la più grande collezione di opere dell’Azionismo viennese. Include sia opere pittoriche che fotografie, filmati, schizzi e grafici delle azioni, che sono state realizzate principalmente dai quattro principali rappresentanti con grande interesse pubblico. La collezione è composta da opere create tra il 1957 e il 1973, con gli anni ‘60 come periodo centrale. Su due livelli e su un totale di 900 metri quadrati, una piccola parte della collezione di 17.000 pezzi viene presentata in mostre temporanee (1-2 all’anno). 

Il museo illustra l’Azionismo viennese come un movimento artistico stratificato e sfaccettato, i cui protagonisti hanno stili individuali. Si vuole sottolineare che l’Azionismo viennese non era solo radicale, ma aveva anche un’enorme qualità artistica. Il museo offre un ampio programma didattico a sostegno di visitatrici e visitatori. Ci sono numerose visite guidate, una guida digitale, ma anche personale del museo preparato a rispondere alle domande.

Vienna Actionism Museum

Weihburggasse 26
1010 Vienna
  • Vienna City Card

    • Vantaggio con la Vienna City Card: -20%

      Additional information on the offer:

      Regular ticket price: 7€ / Reduced ticket price: 5,60€

  • Orari di apertura

      • 05/31/2024 11:00 - 18:00
      • 06/01/2024 11:00 - 18:00
      • 06/02/2024 11:00 - 18:00
    • Mer - Dom, 11:00 - 18:00
    • festivi, 11:00 - 18:00
    • Closed on December 24 and 25.

  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • 1 Gradini (Porte a vento 83 cm largo)
    • Ingresso secondario
      • senza gradini
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Offerte speciali per persone disabili

      Art education possible

    • Note

      The barrier-free entrance to the museum is located at the rear entrance in Schellinggasse. After pressing the bell at the main entrance, the supervisory staff will grant you direct access.

      The barrier-free toilet facilities are located on the ground floor of the neighbouring wing.

      You can obtain portable stools free of charge from the ticket office, which can be used throughout the building.

Valuta l’articolo

Non siete ancora sazi?