Tu sei qui:

Queens of Vienna

“A Vienna posso essere me stessa” dice la Drag Queen Metamorkid in una delle sue dichiarazioni per il breve documentario “Queens of Vienna”. La principessa del cabaret Gracia Patricia aggiunge: “Per me Vienna è aperta, piena di vita”. Perció le tre artiste hanno scelto Vienna come fulcro della loro vita e movimentano con vivacità l’ambiente viennese delle Drag Queen. Le tre drag queen organizzano numerosi eventi come la rivista teatrale queer “Club Couleur” o “Drag Lab” (un open stage per giovani drag queen debuttanti).

Documentario “Queens of Vienna” sulle tre drag queen Grazia Patricia, Metamorkid e Ryta Tale

Per il documentario della durata di 10 minuti, che offre scorci dietro le quinde degli spettacoli e mostra le tre drag queen live sul palcoscenico, sono state selezionate le principali location di Vienna: la Reggia di Schönbrunn, il Belvedere, il Burgtheater, il Gartenbaukino (cinema) oppure il Museo di Ernst Fuchs sono solo alcuni degli scenari perfetti per le eccentriche esibizioni delle principesse del cabaret Grazia Patricia, Metamorkid e Ryta Tale.

Principessa del cabaret Grazia Patricia

Metamorkid

Ryta Tale

Valuta l’articolo

Non siete ancora sazi?