Tu sei qui:

5 eccezionali mostre primaverili

1. Albertina: Edvard Munch. Im Dialog

Esterno dell’Albertina
© WienTourismus/Paul Bauer

Tutte le cose belle sono tre: questa primavera, dopo il 2003 e il 2015, l’Albertina attira nuovamente i visitatori con una brillante mostra su Edvard Munch (1863-1944). Questa volta, l'attenzione si concentra sull'ultimo lavoro del pittore norvegese di fama mondiale, la cui arte è stata innovativa per le generazioni a venire.

Tra l’altro, qui Munch è in compagnia: più di 60 delle sue opere entrano in un dialogo entusiasmente con sette artisti ed artiste del XX secolo: Georg Baselitz, Andy Warhol, Miriam Cahn, Peter Doig, Marlene Dumas, Tracy Emin e Jasper Johns. Sono stati tutti influenzati dall'opera di Munch e portano quindi all’Albertina profonde emozioni.

18/2-19/6/2022

2. Belvedere inferiore: Dalí-Freud Eine Obsession (un’ossessione)

Belvedere inferiore
© WienTourismus/Gregor Hofbauer

Cosa succede quando la psicoanalisi incontra il surrealismo? Due tra i movimenti più importanti del XX secolo sono attualmente protagonisti del Belvedere inferiore, che ha riaperto alle visite dopo la ristrutturazione. Tipico di entrambe le correnti? - L'inconscio e il sogno.

Il genio surrealista spagnolo Salvador Dalí (1904-1989) fu profondamente impressionato dallo psicanalista viennese Sigmund Freud (1865-1939). Circa 100 opere di Dalí - dipinti, sculture, lettere, diari, fotografie, film e libri - mettono in evidenza una connessione epocale...

18/1-29/5/2022

3. Albertina modern: Ai Weiwei. In Search of Humanity

© WienTourismus/Paul Bauer

È considerato uno degli artisti più importanti del nostro tempo, che guarda sempre con attenzione laddove vede la libertà di espressione e i diritti umani in pericolo: l’Albertina modern dedica un’ampia retrospettiva all’artista concettuale cinese Ai Weiwei (nato nel 1959).

La mostra speciale espone numerose opere - readymade, opere murali, sculture, fotografie e film - della carriera di Ai Weiwei, lunga quasi quattro decenni. Concetti come sorveglianza, censura, diritti umani e libertà di espressione sono esaminati più da vicino in diversi modi. 

16/3-4/9/2022

4. Kunsthistorisches Museum Vienna (Museo di Storia dell´Arte): Iron Men. Mode aus Stahl (Moda in acciaio)

© KHM-Museumsverband

Da fine marzo, armature spettacolari saranno al centro dell’attenzione al Kunsthistorisches Museum Vienna. La grande mostra di primavera fa luce su un aspetto finora poco noto, ma artisticamente e culturalmente molto significativo del Rinascimento europeo: i finimenti.

Circa 170 oggetti gettano una nuova, a volte sorprendente luce su un argomento complesso. Il fulcro della mostra sono i capolavori della Camera della Caccia e delle Armature. A questi si aggiungono numerosi prestiti - per esempio dal Metropolitan Museum of Art di New York.

29/3-26/6/2022

5. MAK – Museo di Arti Applicate di Vienna: Josef Hoffmann. Fortschritt durch Schönheit (progresso tramite la bellezza)

© MAK/Katrin Wißkirchen

Fino a giugno, il MAK - Museo di Arti Applicate celebra il lavoro di Josef Hoffmann (1870-1956). Più di 1000 opere esposte illustrano la versatilità dell’architetto e designer. Nella retrospettiva più completa fino ad oggi della sua opera vengono tematizzati alcuni dei lavori più importanti di Hoffmann, come il Palais Stoclet a Bruxelles o il Sanatorio Purkersdorf.

Con il suo design e i suoi edifici rivoluzionari, il co-fondatore della Secessione di Vienna e della Wiener Werkstätte ha posto nuovi standard per la sua epoca. Il suo lavoro spazia dall'architettura alle stoviglie e posate fino ai modelli per tessuti.

15/12/2021-19/6/2022


Per ulteriori informazioni sulle mostre in corso e per una panoramica dei punti salienti dell'arte viennese, rimandiamo alla sezione “Musei & Mostre”

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?