Music Film Festival in front of the City Hall

Tu sei qui:

Festival della Musica su Schermo nella piazza davanti al Municipio

Si tratta di uno degli eventi estivi più popolari nel cuore della città, nonché del più grande festival culturale e culinario d'Europa: il Festival della Musica su Schermo, inaugurato nel 1991, si svolge tra il Municipio di Vienna e il Viale del Ring. Anche quest'anno, centinaia di migliaia di appassionati di buona musica e di delizie culinarie saranno attirati verso il Rathausplatz - con ingresso gratuito in tutte le serate. 

Musica, gastronomia, festa

Produzioni musicali eccezionali, punto di incontro sociale e divertimento ad alto livello: il Festival della Musica su Schermo offre tutto questo in un luogo magico nel cuore della città. Nel 2023, ci attende un programma superlativo. Ogni sera, sullo schermo di 300 metri quadrati, verranno proiettate produzioni dei più diversi generi: ce ne sarà per tutti i gusti. L’area gastronomica invita ad un viaggio culinario intorno al mondo: dalle 11 a mezzanotte, 26 stand gastronomici offrono cibi di ogni parte del mondo preparati al momento.

Pop, Rock, Jazz: da Lady Gaga a Marvin Gaye

Il vincitore del premio Grammy Gregory Porter, la popstar Rita Ora, la band rock-pop One Republic o “Unholy” Sam Smith sono solo alcuni degli artisti straordinari che assicureranno grandi emozioni al Festival della Musica su Schermo. Sting fa parte del programma così come i Pink Floyd, Bob Marley, die Black Eyed Peas, il “Prince of Motown” Marvin Gaye e il sassofonista jazz deceduto nello scorso marzo Wayne Shorter. Con Cheek To Cheek , Lady Gaga Tony Bennett offrono i più delicati ritmi jazz.

Anche per i fan dei Queen c’è in serbo un evento speciale: pochi mesi dopo la morte di Freddy Mercury, i MetallicaAnnie LennoxElton JohnDavid Bowie e molti altri si riunirono per un commovente Tribute Concert.

Gli appassionati di Austropop potranno assistere a una serata con Seiler & Speer. E in memoria di Falco, di cui quest’anno ricorre il 25° anniversario della morte, il Festival della Musica su Schermo mostra il suo primo ed unico concerto con accompagnamento musicale: Falco Symphonic.

Folla di gente al Festival del Film Musicale nella piazza del municipio
© WienTourismus/Christian Stemper

Opera con Yende e Flórez

Mentre l’Opera di Stato di Vienna è in pausa estiva, nove delle sue maggiori produzioni possono essere ammirate durante il Festival della Musica su Schermo al Rathausplatz di Vienna. Punti salienti: le opere di Giacomo Puccini Tosca e La Bohème (con Anna Netrebko), il Falstaff di Giuseppe Verdi come anche Eugen Onegin di Pjotr Iljitsch Tschaikowski. Il preferito del pubblico Juan Diego Flórez brilla accanto all’incantevole Pretty Yende ne La Traviata di Verdi e nel Faust di Charles Gounods.

Ancora più opera nel Theater an der Wien: l’opulente messa in scena del Fidelio di Ludwig van Beethoven, del 2020, del vincitore dell’Oscar Christoph Waltz, e Das schlaue Füchslein di Leoš Janáčeks (sceneggiatura: Stefan Herheim).

Il Balletto di Stato di Vienna dimostra la sua varietà con il classico di Tschaikowski Il lago dei cigni (coreografia: Rudolf Nurejew) e il balletto moderno Peer Gynt di Edvard Griegs (coreografia: Edward Clug).

Impressione dall’alto del Festival della Musica su Schermo nella luce del tramonto.
© stadt wien marketing

Musica classica da tutta l'Austria

Sullo schermo del Festival della Musica su Schermo, il canale culturale ORF III presenta sei serate di attualità con esperienze sceniche di alto livello provenienti da tutta l'Austria:

  • Klassikstars am Traunsee (Stelle classiche al Traunsee): diretta in differita dal Salzkammergut Festwochen Gmunden (con Adrian Eröd e Stephen Gould)
  • Klassik in den Alpen (Musica classica nelle Alpi):  Gala all'aria aperta da Kitzbühel (con Elīna Garanča)
  • L’operetta di Robert Stolz Sfilata di primavera diretta in differita dal palcoscenico di Baden
  • Giornate Barocche internazionali presso l'Abbazia di Melk: Il giorno del giudizio di Georg Philipp Telemann (con Michael Schade)
  • Concerto Jazz on a Summer’s Day di Viktor Gernot e Simone Kopmayer
  • Festival di Bregenz: l'opera di Giuseppe Verdi Ernani

Un altro suggerimento dal programma classico: la violinista Anne-Sophie Mutter, che festeggia il suo 60° compleanno, fa rivivere i suoni più famosi di John Williams, icona della musica da film.

Il Festival della Musica su Schermo presenta anche artiste ed artisti che si occupano di cambiamento climatico tematizzandolo musicalmente: la cellista tedesca Tanja Tetzlaff suona delle suite di Bach in Suites For a Suffering World e 14 orchestre da tutto il mondo trasportano le Quattro stagioni di Vivaldi nel XXI secolo con The [uncertain] four Seasons.

 Festival del Film musicale, piazza antistante il municipio
© WienTourismus / Christian Stemper

Musical: Gershwin e Fendrich

George Gershwin, nato 125 anni fa, con la sua composizione An American in Paris costituì la base per l’omonimo festival del 1951, al quale si può oggi assistere al Festival della Musica su Schermo. Completamente diversi sono lo stile e i suoni del musical jukebox messo in scena nel 2017 al Raimund Theater I am from Austria con le hit austropop di Rainhard Fendrich.

Side Events

Ogni venerdì alle 17:00 iniziano le rappresentazioni del Festival dell'opera per bambini. Prima, i più piccoli potranno sfogarsi con il programma di attività “Bewegung findet Stadt” (Il movimento incontra la città) nel parco del Municipio.

Un DJ dal vivo garantisce piacevoli ritmi nell'area ristorazione (serate di giovedì-sabato). In collaborazione con l’Estate culturale di Vienna si svolgono due serate di concerti (dal vivo!) (15/7: banda di ottoni, 16/7: serata corale).

33. Festival della Musica su Schermo sulla Piazza davanti al Municipio di Vienna 2023

1/7-3/9/2023 (tutti i giorni)
Le proiezioni iniziano al tramonto
Ristorazione: ore 11-24
Ingresso libero!
www.filmfestival-rathausplatz.at

Festival della Musica su Schermo nel Rathausplatz di Vienna 2021

Piazza del Municipio

Rathausplatz
1010 Vienna
Valuta l’articolo

Non siete ancora sazi?