Kursalon nello Stadtpark

Tu sei qui:

L’autunno nel segno dell’arte

Già da tempo, Vienna è considerata un ambiente ideale per l’arte contemporanea e creativa. L’autunno artistico è il periodo adatto per farne tesoro. Lasciatevi trasportare in un meraviglioso viaggio alla scoperta dei tanti eventi d’arte. Una sintesi in ordine cronologico.

Dalla Klinik fino al Kursalon 

L’autunno artistico si apre quest’anno con un anniversario: Parallel Vienna apre le danze fieristiche il 6 settembre con la sua decima edizione. Rimane così fedele al suo motto: un edificio vuoto fa da palcoscenico per l’arte contemporanea. Come l’anno scorso, artiste ed artisti locali ed internazionali si esibiranno nell’ex Frauenklinik Semmelweis a Vienna Währing. Nei 170 locali sono allestite più di 600 posizioni.   

viennacontemporary intraprende nuovi percorsi: è per la prima volta ospite nel magnifico Kursalon nello Stadtpark. La nuova location rende possibile il coinvolgimento di musei, gallerie e caffetterie che si trovano nelle vicinanze, ampliando così l’autunno artistico con un variegato programma di contorno, costituito da concerti, performance e proiezioni di film. Dal punto di vista dei contenuti, viennacontemporary si concentra tradizionalmente sull’Europa centrale ed orientale. Quest’anno il tema è “Statement Ucraina”. 

Anche la 14° edizione del festival galleristico Curated by è nel segno degli eventi in Ucraina. Il motto “Kelet” (parola ungherese che significa “est”) indica la direzione ed invita le curatrici ed i curatori a guardare verso est. Le 24 gallerie partecipanti offrono per un mese un ampio programma: inaugurazioni, panel talk, performance e visite guidate.  

Highlight di design ed architettura 

Chi ricerca ancora più arte durante l’autunno artistico, dovrebbe assolutamente visitare gli eventi viennesi inerenti all’arte. La Vienna Design Week attira per dieci giorni i visitatori con un concentrato di eventi. Il distretto centrale quest’anno è il 6°, Mariahilf. Altre due highlight di design ad ottobre: Design District 1010 trasforma la Wiener Hofburg in uno spazio esperienziale di design. E per Blickfang Wien i design internazionali di mobili, moda e gioielli si trasferiscono nel MAK - Museo di Arti Applicate.

Chi desidera vedere straordinarie architetture, che di solito non sono aperte al pubblico, non dovrebbe perdersi l’ Open House Wien. Il 10 e l’11 settembre dei volontari offrono visite guidate gratuite attraverso circa 50 affascinanti edifici viennesi, che di solito non si possono visitare. Durante la Lunga Notte dei Musei i nottambuli appassionati di cultura possono di nuovo passeggiare tra le location: per la 22° volta, il 1° ottobre numerosi musei e gallerie partecipanti apriranno le loro porte fino all’1:00 di notte.

Ma non è tutto: nel corso dell’autunno artistico avranno luogo molte altre fiere artistiche in luoghi interessanti: Art Vienna è per la prima volta ospite nell’Orangerie Schönbrunn. In uno dei più grandi edifici europei di Orangerie saranno esposte opere d’arte austriaca ed internazionale a partire dal XIX secolo, ma soprattutto del modernismo classico e dell’arte contemporanea. Per la terza volta hanno luogo anche le Art Austria Highlights. L’Associazione Pattinaggio su ghiaccio di Vienna fa da scenario. Espositrici ed espositori selezionati trasformano l’area in una grande fiera, presentando i punti forti della loro produzione artistica e coprendo diverse epoche e generi. 

Nell’autunno artistico non può mai mancare la Fair For Art Vienna: la fiera d’arte ed antiquariato che viene allestita nell’Aula delle Scienze dell’Associazione Austriaca di Commercianti d’Arte ed Antiquariato. Quest’autunno partecipano alla Art&Antique circa 40 commercianti d’arte nazionali ed internazionali nonché gallerie. Anche quest’anno la fiera per arte, antiquariato e design ha luogo nel Wiener Hofburg.

Tutta Vienna è arte 

Al termine dell’autunno artistico si tiene tradizionalmente la Vienna Art Week. In tutta la città si tengono numerosi eventi con ingresso libero. Tra questi vi sono anche grandi musei così come atelier di artisti emergenti. Il motto comune “challenging orders” invita a mettere in discussione le norme esistenti dal punto di vista dell’arte. Tramite una nuova applicazione web sarà possibile scoprire le highlight ed organizzarsi un’agenda. Da non perdere: il 19 e 20 novembre, artiste ed artisti aprono le porte dei loro atelier nell’ambito degli “open studio days”.  

Dopo la prima riuscita edizione di Art at the Park inaugurata nel 2021, anche quest’autunno di prosegue nel  Park Hyatt Hotel: a fine novembre, gallerie rinomate e commercianti d’arte presentano le loro pregiate opere d’arte, circondati dall’ambiente esclusivo del lussuoso hotel viennese nel Goldenes Quartier.

Per scoprire ancora più arte contemporanea a Vienna

L’autunno artistico viennese in sintesi: 

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?