Jazzclub Porgy & Bess

Tu sei qui:

Porgy & Bess

Non lontano da Stephansplatz il Porgy, come lo chiamano i viennesi, svolge un ruolo centrale per la scena del jazz e per Vienna come città della musica sin dai primi anni ‘90. La fama del jazzclub supera i confini regionali. Un luogo che crea identità, nel quale viene presentata giornalmente della fantastica musica dal vivo.

Non solo jazz

Il termine jazz viene interpretato in modo molto ampio: al Porgy si ascoltano musica elettronica e dal mondo così come soul, testi di cantanti e cantautori e molto altro. In programma: ritratti di musicisti, paesi e città, sessioni e wokshop.

Jazzclub Porgy & Bess
© Porgy & Bess

Uno dei migliori jazz club europei

Nel corso della sua carriera ormai ultratrentennale, Porgy & Bess riceve regolarmente premi ed elogi. Esperte ed esperti di giuria, critica e giornalismo si mostrano entusiasti quanto i musicisti e le musiciste che si esibiscono ed il pubblico.

  • Il Porgy & Bess è stato premiato con l’EJN Award for Adventurous Programming 2020 - insieme al Victoria Nasjonal Jazzscene di Oslo (NOrvegia). - Un riconoscimento ad entrambi i club per il loro programma, costantemente di alta qualità, e per il loro impegno nei confronti di artisti ed artiste emergenti.
  • Il giornalista musicale e reporter di viaggio Adam McCulloch nella sua classifica pubblicata sul quotidiano britannico “Guardian” nel febbraio 2016 annovera il Porgy & Bess tra i dieci migliori jazz club d’Europa. Descrive il Porgy così:
    “Questo moderno jazz club – con l’ambiente di una mini sala da concerto allo stato dell’arte e spazio per 350 ospiti – è stato progettato per assicurare le migliori condizioni a musicisti di primo livello. Il pubblico del Porgy è attento e rispettoso e una serata qui è un’esperienza piacevole e appagante, indipendentemente da chi suona. Vengono ingaggiati numerosi musicisti e musiciste jazz di primo livello, dai travolgenti eroi evergreen cubani Arturo Sandoval e Paquito D’Rivera ai virtuosi della musica sperimentale del centro Europa.”
  • Thilo Fechner è uno dei migliori musicisti viennesi, membro anche dell’Orchestra Filarmonica di Vienna. In un’intervista menziona il Porgy & Bess come suggerimento per uscire.
  • Anche Aleksey Igudesmann - violinista, intrattenitore e multitalento musicale - apprezza il Porgy come location speciale per esibirsi.

Gerald Preinfalk as, ss / Georg Vogel Klavier, Clavitone / Matheus Jardim, dr

2.000 concerti nel Fledermaus

Il Porgy & Bess è stato inaugurato dal poliedrico jazzista svizzero Mathias Rüegg, che nel 1993 diede inizio nell’allora “Fledermaus-Bar” ad un progetto unico per la Vienna di quei tempi: portare a Vienna formazioni jazz di fama internazionale. Nel corso degli anni, il Porgy & Bess si è affermato come parte costituente della scena jazz nazionale e internazionale. Successivamente, hanno avuto luogo qui quasi 2.000 concerti. A questo primo indirizzo del Porgy si trova oggi il Cabaret Fledermaus, una location di clubbing ed eventi.

Jazzclub Porgy & Bess
© Porgy & Bess

Da cinema erotico a jazzclub

Nel 2001 il jazzclub ha trovato nella Riemergasse degli spazi nuovi ed invitanti, distribuiti su tre piani. A ragione il Porgy & Bess è conosciuto anche come il jazzclub più bello d’Europa. Interessante per quanto riguarda l’architettura interna: la cantina storica di un edificio in stile liberty è stata trasformata in un’highlight architettonica nel segno del design minimalistico.

Questo luogo è legato a una storia in parte malfamata: l'attrice Helene Odilon fece costruire la casa presumibilmente (i registri fondiari sono bruciati) nel 1910. Qui si recitava nel cabaret “Boccaccio” da lei fondato.

Dal 1953 al 1993 i locali diventarono “scottanti”: qui si trovava il leggendario cinema erotico Rondell, il primo cinema per fumatori di Vienna di reputazione del tutto disdicevole. Finché arrivò la musica ...

Suggerimento: altre location con musica dal vivo

Porgy & Bess

Riemergasse 11
1010 Vienna

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?