Musikverein

Tu sei qui:

Musikverein

Milioni di appassionati di musica di tutto il mondo conoscono il Musikverein di Vienna come una delle sale da concerto di più lunga tradizione, dove si esibiscono come ospiti artisti di primissimo piano. L’edificio affacciato sulla Karlsplatz, non distante dalla prestigiosa Ringstrasse, ricorda un tempio ed è stato costruito nel 1870 da Theophil Hansen nello stile eclettico storicista con colonne, frontoni e rilievi.

La Sala Grande del Musikverein, chiamata anche “Sala d’Oro”, è famosa per i suoi arredi sfarzosi. Il soffitto, decorato con Apollo e le muse, offre un colpo d’occhio meraviglioso, le colonne hanno sembianze di donna. L’acustica della sala è impareggiabile quanto l’effetto estetico e consente un ascolto ottimale della musica, invidiato da tutto il mondo. Dalla Sala d’Oro viene trasmesso ogni anno in mondovisione per milioni di spettatori il Concerto di Capodanno dell’Orchestra Filarmonica di Vienna. Il Musikverein offre concerti di alto livello anche nei restanti 364 giorni dell’anno. Con le migliori orchestre di Vienna: l’Orchestra filarmonica, i Wiener Symphoniker e la Orchestra sinfonica radiofonica di Vienna. Qui, le star internazionali sono ospiti regolari; per la pianista Yuja Wang, ad esempio, il Musikverein è una parte inseparabile di Vienna come città della musica. Il Musikverein Vienna ha però smesso da tempo di essere esclusivamente un tempio della musica classica.

Vetro, metallo, pietra, legno

Nel Musikverein ci sono le quattro Nuove Sale, che affascinano con la loro intimità. Qui è possibile avvicinarsi molto agli attori: nella Sala di vetro, nella Sala di metallo, nella Sala di pietra e nella Sala di legno. L’obiettivo programmatico di queste sale è la presentazione di giovani artisti ed artiste. Nella Sala di vetro ha debuttato, per esempio, la soprano Anna Prohaska, che ora è già richiestissima a livello internazionale.

Il jazz è di casa nelle Quattro Nuove Sale del Musikverein quanto la parola parlata attori, autori e musicisti leggono brani delle proprie opere, raccontano storie o parlano di argomenti musicali.

Anche il pubblico dei più giovani ama frequentare le nuove sale, dove oltre 230 concerti per bambini e ragazzi accendono l’amore per la musica nelle giovani leve.

Tour del Musikverein Vienna

Le visite guidate in tedesco e inglese, che si svolgono generalmente tutti i giorni tranne la domenica, durano 45 minuti e offrono la possibilità di conoscere il magnifico edificio del Musikverein al di fuori degli eventi concertistici, con interessanti informazioni ed aneddoti curiosi.

Oltre al Musikverein, a Vienna esiste una dozzina abbondante di altre sale da concerto, dove si può ascoltare buona musica. Prima tra tutte è da citare la Wiener Konzerthaus.

Musikverein

Musikvereinsplatz 1
1010 Vienna
  • Orari di apertura

    • Lun, 09:00 - 20:00
    • Mar, 09:00 - 20:00
    • Mer, 09:00 - 20:00
    • Gio, 09:00 - 20:00
    • Ven, 09:00 - 20:00
    • Sab, 09:00 - 13:00
  • Accessibilità

    • Ingresso principale
      • senza gradini
        via ramp, automatic sliding door (opens with button from the outside)
      • Rampa 164 cm  largo
    • Ulteriori informazioni
      • Ammessi i cani guida per non vedenti
      • WC per disabili accessibili senza barriere architettoniche.
    • Note

      Ring the bell by the entrance to the concert box office (Bösendorferstr. 12); the box office staff will come to assist with ticket purchases at the door.
      Wheelchair-accessible elevator: to all floors. Brahms Hall: 6 wheelchair seats. Grand Hall: 2 wheelchair seats in orchestra, about 16 in balcony. Glass Hall/Magna Auditorium: 4 wheelchair seats.

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?