Tanztheater Wuppertal Pina Bausch - Vollmond - ImPulsTanz 22

Tu sei qui:

ImPulsTanz

Nell'estate del 2022, la danza sarà ancora una volta piena di emozioni - Vienna diventerà il fulcro della danza contemporanea a livello europeo. ImPulsTanz si è messa avanti e presenta un notevole programma di esibizioni e, per chi vuole diventare attivo, i suoi workshop e progetti di ricerca. Il festival giova alla città: i visitatori, i partecipanti ai workshop, gli interpreti e i coreografi costituiscono una comunità multiculturale e aperta che caratterizza il paesaggio urbano d’estate.

Performance di tutti i tipi

ImPulsTanz 2022 spicca sui molti palchi e musei di Vienna grazie alla sua offerta veramente unica: sono previsti eventi legati alla storia della danza, repliche e prime, da show per grandi palcoscenici a formati più intimi, dalle icone alle nuove promesse. Qualche esempio?

Eventi principali in programma

  • Wim Vandekeybus / Ultima Vez celebrano il loro 35° anniversario con un classico e un pezzo nuovo di zecca - in anteprima mondiale a ImPulsTanz!
  • Anne Teresa De Keersmaeker presenta Mystery Sonatas / For Rosa - un programma sulla musica barocca dal vivo di Heinrich Ignaz Franz Biber.
  • Un’altra De Keersmaeker è ospite di ImPulsTanz: Jolente, la sorella di Anne Teresa. L'attrice balla una coreografia di Jérôme Bel pensata appositamente per lei.
  • Il ballerino e coreografo britannico Akram Khan porta a Vienna il suo nuovo brillante spettacolo Jungle Book reimagined : “Il libro della giungla” di Rudyard Kipling dalla prospettiva di un Mogli rifugiato, intrecciato con aspetti della crisi climatica.
  • La versatile sudcoreana Geumhyung Jeong può finalmente mostrare la sua personalità.
  • Il Tanztheater Wuppertal Pina Bausch ritorna a ImPulsTanz con il gioco d'acqua danzato Full Moon del 2006.
  • Needcompany presenta All the good diretto da Jan Lauwers.
  • La scena della danza austriaca fornisce forti impulsi: Florentina Holzinger tiene con TANZ una lezione di balletto intrecciata con pop, trash e motocross, Michael Turinsky e Philipp Gehmacher presentano assoli, e sono previste prime mondiali di Liquid Loft e Akemi Takeya.

Let’s dance

Ballare individualmente significa percepirsi come individui. In tutta la propria intensità. Parallelamente al programma di spettacoli, il Festival ImPulsTanz invita tutti a ballare, dai principianti ai ballerini esperti. La partecipante al workshop Nina Saurugg ci ha raccontato in un'intervista cosa la affascina così tanto da tornare ogni anno: la community, la passione per la danza, il lasciarsi andare...

Nel più grande studio dell’Arsenale, oltre 200 Workshop e progetti di ricerca di ImPulsTanz invitano a partecipare. Ci saranno inoltre le lezioni gratuite di danza all'aperto Public Moves e il programma musicale Soçial nella ImPulsTanz Festival Lounge. Proseguiranno inoltre i programmi di formazione e di perfezionamento danceWEB (gli eccellenti mentori sono Wim Vandekeybus e Nicola Schößler), ATLAS - create your dance trails (coach: Guy Cools) e la Embodied Myoreflex Therapy Practitioner Certification. I programmi ImPacT e Team up! sono rivolti ai gruppi.

Suggerimenti per la danza al di là di ImPulsTanz

Nel Tanzquartier Wien la danza contemporanea e la performance sono di casa, e gli eventi di danza di tutti i tipi sono elencati nel calendario degli eventi. Storicamente, Vienna è legata al “suo” valzer viennese, che gli ospiti della città possono anche imparare nelle classiche scuole di ballo - pre prepararsi a partecipare ad un ballo viennese.

ImPulsTanz – Festival internazionale della danza di Vienna 2022

7/7-7/8/2022
Performance in diverse location
Workshop all’Arsenale
Informazioni, programma, prenotazione: www.impulstanz.com

Arsenal

Ghegastraße
1030 Vienna

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?