Tu sei qui:

I migliori hotel ecosostenibili di Vienna

Verde in ogni singolo aspetto

  • Gilbert

Con la sua facciata e i suoi interni verdi, il Gilbert è parte del paesaggio urbano dal 2021, nel settimo distretto sulla Breite Gasse 9. Il verde all’esterno contribuisce alla riduzione dei rumori, alla purificazione dell’aria e alla frescura naturale dell’edificio, offrendo allo stesso tempo una nuova dimora alle api e agli uccelli.

  • Zeitgeist Vienna

Ci sono molti motivi per scegliere l'hotel Zeitgeist Vienna alla Stazione centrale di Vienna, e la sostenibilità è certamente uno dei più importanti: le camere sono concepite per diverse durate del soggiorno. Materiali durevoli e pregiati così come docce a pioggia che permettono di risparmiare acqua fanno parte dell’arredamento standard. Sia per i piatti vegani sia per quelli di carne, nel ristorante si presta attenzione alla regionalità e alla stagionalità. E non ci si accontenta, ma vi è una costante ricerca di ampliamento dell’offerta sostenibile.

  • The Wood

The Wood sulla Mariahilfer Gürtel è un hotel “amico del clima”, esclusivo e molto particolare, con legno a profusione e verde sotto tutti gli aspetti. 1.500 abeti provenienti da foreste gestite secondo i criteri della sostenibilità sono il materiale principale con cui è stato costruito l’hotel e nelle intenzioni dovrebbero portare il sentore del bosco in piena città. Sostenibile ed efficiente: ogni albero viene utilizzato al 100%. Naturalmente si pensa anche all’approvvigionamento futuro, da un lato piantando per ogni albero abbattuto una o due giovani piante, dall’altro nelle foreste austriache ricresce al ritmo di soli otto minuti il volume di legname utilizzato per la costruzione di alberghi.

Il legno è eccezionale, perché immagazzina CO2 durante tutto il suo ciclo di vita. Inoltre, con l’edilizia in legno, il bosco arriva direttamente in città.

  • Il boutique hotel Stadthalle

Un autentico modello in fatto di sostenibilità è il boutique hotel Stadthalle – il primo hotel di città in tutta Europa ad avere un bilancio energetico zero. Un risultato che è stato possibile ottenere grazie all’impiego di una propria pompa di calore che estrae il calore dall’acqua di falda, un impianto fotovoltaico e un impianto termico solare. Questi impianti producono la quantità di energia necessaria a coprire il fabbisogno dell’hotel. L’hotel ha un "cuore verde", non solo in senso traslato, ma anche nel vero senso della parola. Infatti, la corte interna piantumata è un’autentica oasi verde nel cuore della metropoli. Il boutique hotel Stadthalle si fa promotore del rinverdimento urbano non solo con la sua facciata rivestita di vite americana, ma anche con il tetto verde piantumato con lavanda. Le api sono particolarmente attirate e sciamano copiose sul tetto, contribuendo a fare di Vienna una vera città delle api.

Altre misure green adottate per consumare meno energia sono i soffioni doccia ecologici, le lampade a LED e la rinuncia ai minibar nelle camere.

  • Umwelthotel Gallitzinberg - l’hotel amico dell’ambiente

Alla periferia occidentale di Vienna si trova l’Umwelthotel Gallitzinberg. Un po’ fuori mano, ma niente affatto isolato, perché in 25 minuti da qui si raggiunge il centro. Grazie alla posizione privilegiata, la vista su Vienna è un sogno. Il punto di partenza perfetto per escursioni a piedi, jogging o una gita nel Wienerwald. Le biciclette per esplorare i bellissimi itinerari ciclistici sono disponibili direttamente in hotel.

L’ampio giardino dell’hotel invita a prendersi una pausa rilassante. Un piccolo parco giochi è una carta in più per attrarre le famiglie. Al mattino si viene coccolati con una ricca colazione a base di prodotti regionali di agricoltura biologica. Grande attenzione viene posta nell’evitare il più possibile la produzione di rifiuti e lo spreco di risorse.

Sostenibilità in pieno centro

  • Magdas Hotel

Nell'autunno del 2022, l'hotel magdas si sposterà dal secondo al terzo distretto. La filosofia dell’Hotel Social Business rimane la stessa: collaboratrici e collaboratori provengono da tutto il mondo e sono testimoni di storie di vita uniche. L’attività si concentra su un apprendistato speciale: gli esperti professionisti del settore alberghiero formano il nuovo personale indipendentemente dall’origine, dalla religione, dalla lingua o dal colore della pelle. Così anche le persone con un background di migrazione possono trovare un posto di lavoro in questa difficile fase della vita.

Sociale e sostenibile, ma anche recycling e upcycling sono le parole d’ordine. Vecchi mobili brillano di una nuova luce una volta restaurati, oppure vengono riconvertiti: il nuovo bar, ad esempio, era una reception nella sua vita precedente. Nei parcheggi dell’ex residenza dei sacerdoti si trova ora una piccola oasi di giardino, nella quale gli ospiti possono godersi la colazione. Integrato nell’hotel si trova inoltre il magdas Lokal, che sa convincere con ricette di stagione, biologiche e fair trade, nonché una grande offerta di piatti vegetariani.

  • Hotel cittadino Henriette

Il sostenibile hotel boutique Henriette si trova nella Praterstraße, nel cuore della città. È perfetto per chi è ospite a Vienna con o senza bambini e si sposta volentieri a piedi o in bicicletta: in pochi minuti potrete raggiungere il centro o il Prater. L’albergo verdeggiante ama la sostenibilità sotto molti aspetti: una squisita colazione fatta in casa a base di prodotti biologici da aziende equosolidali, fornitori sostenibili, pulizia delle camere senza prodotti chimici nonché riscaldamento e raffreddamento degli ambienti a emissioni zero rendono l’hotel decisamente sostenibile.

  • The Harmonie Vienna

Al The Harmonie Vienna nel nono distretto tutto è imperniato sul piacere del cibo buono e sostenibile. Si comincia già al mattino con la colazione a base di prodotti del territorio rigorosamente biologici. I piatti vegetariani proposti in menu rientrano anch’essi nell’offerta ispirata alla sostenibilità insieme alle alternative vegane e per allergici. Alle persone che soffrono di allergie l’hotel riserva un’attenzione particolare: con camere speciali per allergici, piante in idrocoltura, rinuncia alla moquette e prodotti di cura per la pelle ipoallergenici e privi di sostanze profumanti.

In perfetta armonia con l’offerta sostenibile, colpiscono anche gli interni dell’hotel, disegnati in ogni più piccolo particolare. Gli esclusivi elementi di design dell’artista peruviano Luis Casanova Sorolla sono disseminati in tutto l’albergo. In linea col carattere tipico di una città come Vienna, dove l’arte la fa da padrona, qui si trovano anche numerosi hotel di design che celano un ambiente assolutamente sorprendente.

  • Hotel Wilhelmshof

L’Hotel Wilhelmshof si impegna a ridurre il più possibile la propria impronta ecologica. Il riscaldamento dell’acqua e la climatizzazione avvengono a emissioni zero, senza l’impiego di combustibili fossili e tramite una pompa per l’acqua freatica. In tal modo si risparmia circa l’80% dell’energia rispetto ai sistemi convenzionali di riscaldamento e refrigerazione. Questo sforzo è stato premiato dal Ministero dell’Ambiente austriaco con il premio per la gestione ambientale 2021, per le migliori misure finalizzate alla tutela dell’ambiente e del clima.

Con la Vienna City Card riceverete uno sconto del 20% per il vostro pernottamento nei numerori alberghi convenzionati e con certificazione ambientale.

Vai agli alberghi

Verde in ogni singolo aspetto

The Wood Boutique Hotel Vienna

Mariahilfer Gürtel 33
1150 Wien

Sostenibilità in pieno centro

magdas Lokal

Ungargasse 38
1030 Vienna
  • Orari di apertura

      • 11/27/2022 07:00 - 20:00
      • 11/28/2022 07:00 - 22:30
      • 11/29/2022 07:00 - 22:30
      • 11/30/2022 07:00 - 22:30
      • 12/01/2022 07:00 - 22:30
      • 12/02/2022 07:00 - 22:30
      • 12/03/2022 07:00 - 22:30

The Harmonie Vienna, BW Premier Collection

Harmoniegasse 5-7
1090 Vienna

Consiglia l’articolo a un amico

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati e gli indirizzi e-mail indicati non saranno memorizzati o riutilizzati.

Da
A *

Oggetto: Suggerimento da parte di www.vienna.info

Valuta l’articolo
Valuta l’articolo

Feedback alla redazione di vienna.info

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Appellativo *

Non siete ancora sazi?